Ischia News ed Eventi - Continua il viaggio dell’associazione per il comune unico sul territorio dell’isola d’Ischia

Continua il viaggio dell’associazione per il comune unico sul territorio dell’isola d’Ischia

Società
Tools
Typography

L’ACUII (Associazione Per il Comune Unico dell’Isola d’Ischia) è giunta alla seconda tappa del suo tour programmato. Al centro della giornata d’incontro discussioni sul nuovo manifesto d’intenti e la raccolta di adesioni da parte dei sostenitori. Fusione tra comuni, necessità dell’unione dei servizi e di una visione strategica gli argomenti più dibattuti.

Al via la seconda tappa di “ACUII in Tour” nel comune di Casamicciola Terme. La discussione che ha interessato il banchetto informativo ha posto il proprio focus sulla realizzazione del Comune Unico dell’isola d’Ischia quale risultato di un processo di crescita che deve essere favorito anche dall’Unione dei Comuni e dal previsto accorpamento dei servizi: mobilità, trasporti, raccolta dei rifiuti, etc. Il confronto, incoraggiato da molti cittadini che hanno preso parte al rendez-vous, è stato imperniato sulla diminuzione dei costi e sulla necessaria riorganizzazione come sulla nascita di un modello amministrativo rinnovato allo scopo di ottimizzare le risorse e la vita quotidiana per gli isolani.

Particolare e puntuale riferimento è stato posto dal Presidente dell’ACUII, Rosamaria D’Orta, al Piano Strategico che deve coinvolgere l’intero territorio isolano e comprendere i sei comuni, nessuno escluso, allo scopo di fornire alle persone gli strumenti indispensabili per affrontare le urgenze, non soltanto quelle economiche. Sia i nuovi iscritti quanto i cinquanta aderenti che hanno firmato nella mattinata di incontro il manifesto d’intenti redatto dall’ACUII, hanno manifestato la necessità di un cambio di passo.

Domande circa i tempi che occorrono per sostenere le buone pratiche amministrative o come realizzare una trasformazione profonda del territorio ovvero come fare a gestire il futuro di Ischia attraverso un modello di coordinazione dei servizi, così come previsto nel Testo Unico degli Enti Locali, hanno trovato sostegno nelle risposte fornite dai soci ACUII. Il Presidente dell’Associazione per il Comune Unico dell’Isola d’Ischia, Rosamaria D’Orta ha dichiarato: “Siamo arrivati alla seconda tappa del nostro Tour programmato. Ringrazio quanti ci hanno testimoniato il proprio appoggio attraverso la loro presenza in Piazza Marina. Casamicciola Terme è diventata purtroppo il centro di calamità che interessano noi tutti da vicino. Il recente crollo del terrapieno sulla SS 270 è la metafora di quanto accade a Ischia da anni: una sola isola che però nessuno – specie in terraferma - prende in considerazione, a volte neppure chi la amministra.

Questa è la causa principale dello scollamento tra la realtà delle cose e la sua gestione, favorita dalla miopia amministrativa generata a sua volta dalla divisione e dallo spezzettamento dell’isola e che riflette interessi divisi. Mentre, al contrario, deve intendersi già unita in ogni suo aspetto, in ogni sua sfumatura. Se è vero che la Città Metropolitana si occuperà del ripristino della normalità sull’arteria principale che collega Casamicciola a Lacco Ameno, è anche vero che una “certa normalità” ristabilita in emergenza rischia di diventare una toppa permanente con la conseguenza che correremo il rischio di accontentarci al ribasso, un po’ tutti.

Proprio da Casamicciola abbiamo voluto testimoniare che l’ACUII invece è presente e sta facendo quanto è nelle sue possibilità per stimolare l’attenzione della popolazione su temi attuali e fondamentali, tanto per il presente quanto per il futuro. Ancora una volta – continua il Presidente D’Orta – ho visto una partecipazione attiva negli interlocutori e il suo manifestarsi insieme alla voglia di interrompere il flusso negativo che la mentalità di poche persone, più dedita alla tutela del proprio orto che non alla voglia di risolvere le questioni principali, continua a favorire”.

ACUII in Tour, come da programma, organizzerà la sua prossima tappa in un altro comune dell’isola d’Ischia nella prima decade di febbraio.

PHOTO-2019-01-27-13-23-51
PHOTO-2019-01-27-13-23-43
PHOTO-2019-01-27-13-23-36
PHOTO-2019-01-27-13-23-31

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.