Ischia News ed Eventi - Torre di Sant’Anna: iniziati i lavori di consolidamento della struttura

Torre di Sant’Anna: iniziati i lavori di consolidamento della struttura

Architettura
Tools
Typography

Sono iniziati i lavori di “Restauro e consolidamento della Torre di Sant’Anna detta di “Guevara” o di “Michelangelo”, che vedranno il rifacimento degli intonaci esterni e la realizzazione di un intervento di rinforzo agli ultimi due livelli della struttura mediante una fasciatura realizzata con materiali compositi in FRP – Fiber Reinforced Polymer – che saranno ricoperte e perfettamente inglobate nello strato di intonaco.

 

Il Comune di Ischia effettuerà questi lavori grazie a un finanziamento di 242 mila euro ottenuto dalla Regione Campania attraverso il “Poc (Piano operativo complementare) per i beni e le attività culturali”, budget che coprirà restauro e consolidamento della Torre attraverso tecnologie e strumenti non invasivi, duraturi nel tempo e di elevata compatibilità con la bellezza del luogo, al fine di rilanciare la struttura quale principale bene del patrimonio culturale campano.

Nel 2011 in merito a una convenzione che il Comune d’Ischia ha firmato con la Soprintendenza per i beni culturali, il Circolo Sadoul e l’Università tedesca, è partita, inoltre, una campagna di restauro che ha visto il recupero delle pitture murarie presenti sul piano nobile e il recupero del piano del focolare, dove è stata portata alla luce una vasta collezione di pitture grottesche, a muro e sulla volta, risalenti alla seconda metà del XVI secolo, realizzate con tecnica a secco ed eseguite sui modelli di Vredeman de Vries.

 

lavori torre

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.