Ischia News ed Eventi - L’Ischia Film Festival celebra Vittorio De Seta

L’Ischia Film Festival celebra Vittorio De Seta

Cinema
Tools
Typography

In programma il documentario ‘Le cinéaste est un athlète’

La nona edizione dell’Ischia Film Festival si conferma ancora nel segno degli omaggi. Nella serata di giovedì la manifestazione dedicata alle location celebra il regista e sceneggiatore Vittorio De Seta con la proiezione del documentario ‘Le cinéaste est un athlète’.

L’opera - diretta da Vincent Sorrel, presente ad Ischia – mette a fuoco la carriera di uno dei grandi maestri della cinematografia italiana del ventesimo secolo. Un documentario che celebra uno dei migliori registi del secolo scorso, un professionista d’altri tempi capace, in oltre sessant’anni di carriera, di farsi portavoce dei problemi e dei punti di vista di realtà e gente spesso in difficoltà.

Autore di film e documentari di grande spessore, De Seta è regista di opere come ‘Isola di fuoco’, nel 1955 premiato come miglior documentario al Festival di Cannes, e il film ‘Banditi a Orgosolo’, che nel 1961 vinse il Nastro d'Argento per la migliore fotografia. Opere, queste, segnate tanto dalla lezione stilistica del neorealismo, quanto da indagini sul proletariato e sulle condizioni delle classi più disagiate.

La 9a edizione dell’Ischia Film Festival, manifestazione in programma fino al 9 luglio negli scenari del Castello Aragonese, vedrà la partecipazione anche di Eugenio Cappuccio e Alice Rohrwacher.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.