Ischia News ed Eventi - Guy Nattiv all’Ischia Global: «Skin? Storia attuale di razzismo e redenzione».

Guy Nattiv all’Ischia Global: «Skin? Storia attuale di razzismo e redenzione».

Cinema
Tools
Typography

«Dopo l’11 settembre si è diffusa una sorta di legittimazione dell’odio. Oggigiorno i gruppi che inneggiano all’odio razziale proliferano sempre più».

 

Lo ha detto Guy Nattiv, durante la conferenza stampa, tenutasi presso l’hotel Regina Isabella di Lacco Ameno, in occasione dell’Ischia Global Film & Music Festival. Il regista israeliano è, infatti, in questi giorni ospite della kermesse isolana per ritirare il premio Ischia Art Award e per presentare il suo film, premio Oscar 2019, Skin, storia vera di estremismo e di redenzione del naziskin Bryron Widner. «All’inizio nessuno voleva produrre questo film, – ha dichiarato ancora Nattiv, raccontando delle difficoltà avute nella realizzazione della pellicola e del percorso che lo ha portato poi a produrne sia un cortometraggio che un lungometraggio - Tanti dicevano che con le elezioni presidenziali di Hilary Clinton, il razzismo non sarebbe più stato un problema in America. Poi i fatti sono andati diversamente, Trump è diventato presidente e i temi che produttori pensavano non fossero più attuali, lo sono diventati. Nel mentre sono riuscito a realizzare il cortometraggio che è piaciuto molto a Trudie Styler, che mi ha poi spinto a trasformarlo in un lungometraggio».

«Skin è una storia di corruzione e redenzione - ha aggiunto proprio la Styler – Il cambiamento è un lungo processo. Non si diventa persone migliori da un giorno all’altro, però è compito di tutti noi aiutare gli altri a ritrovare il loro lato umano, senza pregiudizi». «Per il cast – ha raccontato ancora Nattiv, parlando della scelta di Jamie Bell come protagonista - non cercavo il classico macho, ma una persona che fosse l’opposto e che potesse ispirare anche compassione solo a guardarla sullo schermo». «Quello che chiedo al pubblico – ha concluso il regista - è di porsi domande su cosa significhi redimersi».

L’Ischia Global Festival 2019 è organizzato dall'Accademia Internazionale Arte Ischia e promosso con il MiBAC-Dg Cinema e la Regione Campania e il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio. In collaborazione con BNL– Gruppo BNP PARIBAS, PEGASO, ISAIA e la partecipazione di Siae, Nuovo Imaie, Unico Energia, Trenitalia, Rainbow, Medusa, Rai Cinema, Medmar, Vulcano Buono, Grana Padano, Ferrari Cantine. Media partner: IRIS-Mediaset, Radio 2 Rai, The Hollywood Reporter, Ciak.

 

IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Tavolo--
Tavolo-conferenza-del-19-luglio
IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Newman-e-Nattiv--
IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Styler-Newman-Nattiv--
IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Styler--
IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Nattiv-Guy--
IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Nattiv--
IGF---Conferenza-stampa-19-luglio-2019---Guy-Nattiv--

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.