Ischia News ed Eventi - Ischia, Sant’Angelo gremita per Avitabile: “Isola d’accoglienza, qui il passato ha gli occhi del futuro”

Ischia, Sant’Angelo gremita per Avitabile: “Isola d’accoglienza, qui il passato ha gli occhi del futuro”

Musica
Tools
Typography

Standing ovation ed emozioni, Sant’Angelo d’Ischia si ammanta di magia per il primo dei concerti della lunga estate del borgo: l’Acoustic World Tour di Enzo Avitabile richiama il pubblico delle grandi occasioni al molo turistico.


L’evento ha inaugurato il progetto “Dal Monte Epomeo al borgo marinaro di Sant’Angelo. Un viaggio tra arte, musica, cultura e tradizioni”, con la regia del Comune di Serrara Fontana e il contributo della tassa di soggiorno e della Regione Campania. Cantore di un Sud geografico che è anche e soprattutto uno stato dell’animo e della condizione umana, Avitabile ha omaggiato Pino Daniele e riproposto alcuni dei suoi più grandi successi, da “Mane e mane” a “Tutt'egual song' 'e criature”, accompagnato da Gianlugi Di Fenza (Chitarra & Elettronica) ed Emidio Ausiello (Tamburi).
“Isola di accoglienza nel vero senso della parola, sono molto legato a Ischia”, ha rivelato Avitabile. “Questa terra custodisce il passato con gli occhi del futuro. Sant’Angelo è uno scenario straordinario nel quale è un piacere esibirsi: sono orgoglioso di aver aperto la rassegna”.

“Aver aperto con un successo così significativo il cartellone è motivo di grande soddisfazione. - ha sottolineato Emilio Giuseppe Di Meglio, assessore al Turismo del Comune di Serrara Fontana – Sant’Angelo torna ai fasti d’un tempo con spettacoli di alto spessore e una cornice di pubblico eterogenea, incontro emozionante tra turisti e isolani”.
Con la direzione di Giuseppe Iacono Divina, infatti, il cartellone di eventi di Serrara Fontana (che abbraccia anche musica classica, mostre e iniziative culturali) propone ora nuove date di richiamo, a cominciare da quella del 28 luglio (ore 21.30), quando si esibirà Simone Cristicchi, già vincitore del Festival di Sanremo 2007 con il brano “Ti regalerò una rosa” e dal 2017 direttore del Teatro Stabile d'Abruzzo. Un gradito ritorno è in programma invece per domenica 25 agosto, quando James Senese e Napoli Centrale esalteranno il pubblico al ritmo del blues in salsa napoletana.
Ma è intorno alla festa di San Michele Arcangelo, da sempre una delle più intense e suggestive dell’isola d’Ischia e dell’intera Campania, che Serrara Fontana calerà nuovi assi: il 28 settembre in scena Enzo Gragnaniello e il Solis String Quartet (ore 21), nella frizzante antivigilia delle celebrazioni che raggiungeranno il culmine domenica 29 settembre, con l’incanto della processione via mare e il concerto di un altro nome di spessore della musica popolare campana, Peppe Barra.

Avitabile-9
Avitabile-8
Avitabile-7
Avitabile-6
Avitabile-5
Avitabile-2
Avitabile-3

 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.