Ischia News ed Eventi - Riprendono gli incontri Musicali alla Mortella

Riprendono gli incontri Musicali alla Mortella

Musica
Tools
Typography
Riprende, dopo la pausa estiva, la stagione autunnale dei concerti da camera della Fondazione William Walton: ogni week-end nei mesi di settembre ed ottobre, alle ore 17, potremo ascoltare nella Sala Recite della Mortella alcuni dei più valenti giovani concertisti, italiani ed internazionali, vincitori dei più importanti concorsi musicali mondiali.
I primi appuntamenti inaugurali della stagione autunnale vedranno esibirsi il duo costituito dalla violinista di origine lituana Diana Galvydyte e dalla pianista russa Anna Peletsis, che nonostante la giovane età, possono già vantare curricula di grande rilievo internazionale e che si presentano alla Mortella con programmi di grande interesse tecnico e musicale.
  • Diana Galvydyte, dopo aver iniziato i suoi stuidi in Lituania, si è trasferita a Londra per perfezionarsi presso le celeberrime Yehudi Menuhin School e Royal College of Music di Londra. Ha girato il mondo (Europa, Canada, USA) tenendo concerti da solista e con orchestre in importantissimi centri internazionali e vincendo ben 15 premi in concorso internazionali per giovani violinisti, l'ultimo dei quali è stato il Windsor Festival International String Competition nell'ottobre 2009. Le sono state assegnate per merito anche numerosissime borse di studio che le hanno consentito di continuare i suoi studi all'estero.
  • La pianista russa Anna Peletsis ha studiato al celebre conservatorio Ciaikowski di Mosca. per poi proseguire il suo perfezionamento in Europa, a Parigi ed in Spagna, e quindi, grazie ad una borsa di studio, al Royal College of Music di Londra. Vincitrice di numerosi premi in concorsi pianistici internazionali, ha recentemente vinto l' International Piano Competition FLAME a Parigi, che le ha consentito di tenere numerosi concerti in prestigiose sale europee.
Il programma che il giovane duo Galvydyte-Peletsis presenterà alla Mortella comprende alcuni dei maggiori capolavori scritti per violino e pianoforte, spaziando, nel primo concerto di sabato 4 settembre, dal classicismo della sonata op. 23 di Ludwig van Beethoven al pezzo per violino solo del contemporaneo finlandese Esa Pekka Salonen, alla vivacità pittoresca delle popolari 6 Danze Rumene di Bela Bartok per concludersi con la seconda sonata di Prokofieff, capolavoro della letteratura violinistica del '900.

Domenica 5 settembre il concerto comprenderà nella prima parte ancora la sonata n.2 di Prokofieff e le Danze rumene di Bartok, mentre nella seconda parte potremo ascoltare la sonata op. 37 di Ysaye, compositore e violinista virtuoso belga che compose quasi esclusivamente musiche per violino, e la preziosa e raffinata sonata per violino e pianoforte di Maurice Ravel.


Per maggiori informazioni sui concerti della stagione autunnale di musica da camera 2010
della Fondazione William Walton, potete collegarvi QUI


Ingresso concerto: (inclusa la visita del Giardino)
  • € 20,00 - Intero
  • € 15,00 - Ridotto*
    • Ragazzi fino 18 anni / Adulti oltre 70 anni;
    • Residenti dei Comuni dell'Isola d'Ischia;
    • Accompagnatore disabili motori e non vedenti.
  • € 0,00 - Gratuito
    • Bambini fino 6 anni;
    • Disabili con attestato di invalidità oltre 51%.

Per prenotazioni si prega di scegliere l'evento:

Prenota ->  Sabato 4 settembre - ore 17:00
Prenota ->  Domenica 5 settembre - ore 17:00


o consultare il sito web: www.lamortella.org

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.