Ischia News ed Eventi - L’allerta meteo non ferma i 14 Forti e Veloci in gara alla mezza maratona di Napoli, grande esordio per Olga Lanzetta ed Andrea Iacono

L’allerta meteo non ferma i 14 Forti e Veloci in gara alla mezza maratona di Napoli, grande esordio per Olga Lanzetta ed Andrea Iacono

Podistica
Typography

Nell’ultima domenica di febbraio, nonostante il freddo ed il vento forte da nord, il lungomare di Napoli è stato invaso da oltre 6.000 atleti che hanno preso parte alla sesta edizione della Napoli City Half Marathon, una gara podistica che rientra, dopo poche edizioni, tra le prime 5 migliore mezze maratone d’Italia.


Alla manifestazione agonistica non poteva mancare la grande squadra dei Forti e Veloci isola d’Ischia che oggi ha portato in gara 14 atleti tra cui due esordienti assoluti sulla distanza, a riprova che la crescita della squadra avviene in modo salutare, portando sempre nuove persone ad approcciarsi alla corsa ed allo sport.

Oggi Andrea Iacono, (classe 86), ha concluso la sua prima mezza maratona con il tempo di 1.39.14, Olga Lanzetta, (classe 91)ha fatto fermare il cronometro su 1.50.33, considerando che per entrambe e oggi è stata la seconda seconda gara ufficiale significa che ci sono ampi margini di miglioramento. Buon allenamento per il Presidente Michelangelo Di Maio, (primo isolano con il tempo di 1.26.19) per lui la seconda tappa di avvicinamento, dopo la maratona di Miami corsa il 27 gennaio, all’Ironman che correrà in Svizzera il 21 luglio.

Giovanna D’Abundo con 1.29.35 continua la preparazione in vista della Stramilano del prossimo 24 marzo. Michele Di Maio riesce a chiudere in 1.31.14 nonostante l’influenza presa ad una settimana dalla gara. Ottima prova per Pina Schiano che ottiene la sua seconda prestazione sui 21 km chiudendo in 1.37.50. Hanno corso tutta la gara insieme Adamo Caputo e Salvatore Castaldi che chiudono in 1.38.18. Tonino Barnaba con pochi allenamenti conclude in 1.50.34.

Peppe Romeo continua il recupero post infortunio e chiude in 1.54.55. Titti Mattera non in buona condizione di forma, corre comunque la sua mezza in 1.58.03, poco dietro di lei Vito Russo che con passo costante chiude in 1.59.11. Daniela Amalfitano prende fiducia nelle sue possibilità e corre la sua seconda mezza in 2 ore nette. Chiude il gruppo Gennaro De Vita, per lui una ottima ripresa, 2.06 il suo tempo finale. Dopo la gara gli atleti si sono ristorati con uno omaggio della Klem Ice di Gigi Moggio che presto inizierà a correre con loro.Il gruppo doveva essere ancora più numeroso ma per motivi vari, alcuni atleti iscritti hanno dovuto rinunciare all’ultimo minuto. Non mancheranno certo occasioni per loro di esprimesti nelle numerose gare che con l’arrivo della primavera li vedrà protagonisti per le strade di corsa.

Mezza-maratona-napoli-2
Mezza-maratona-napoli-1

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.