Ischia News ed Eventi - Podistica

Come nel 2009, anche quest'anno Michelangelo Di Maio correrà la maratona più famosa al mondo in questa edizione si arriverà alla incredibile cifra di quasi 50.000 partecipanti di cui circa 3.500 italiani.

Michelangelo  con il pettorale 3851, sarà l'unico isolano in gara che punterà a migliorare sia tempo che posizione, entrare nei primi 1000 uomini e rimanere sotto le 3 ore e' il suo obiettivo. La gara sarà trasmessa in diretta da Rai sport a partire dalle 16.40 e su Rai 2 intorno alle 19 sarà trasmessa un'ampia sintesi!

Ancora un'ottima prestazione per il maratoneta isolano Michelangelo Di Maio che questa mattina ha concluso la 42 km di Edimburgo, in Scozia, con il tempo di 2 ore e 58 minuti, nonostante un forte vento contrario sugli ultimi 15 km della gara.

Una prestazione ancora nettamente sotto le 3 ore che conferma lo stato continuo di forma che l'atleta riesce a tenere, anche se la preparazione alla gara questa volta era partita con qualche settimana di ritardo, segnale che fa ben sperare per la prossima maratona autunnale, si spera senza troppo vento!

E' lunedì e ho il magone.
Ho anche le gambe ancora stanche e negli occhi il blu del mare e il rosso dei tramonti. Nel cuore, il calore della gente e l'affetto degli amici rivisti dopo tanto tempo. Sembrerebbe una passeggiata in paradiso, invece è ciò che mi resta dopo il week end della MARATONISOLE, un'occasione unica per conciliare lo sport con tutto questo...
Desideravo fortemente ripetere l'esperienza della Maratonisole e ho fatto di tutto per coinvolgere gli amici veneti a farla insieme a me. Lisa, Laura, Alessandro, Paolo, Mara e Moira sono stati entusiasti per l'esperienza fatta, per i bei posti e per il calore degli isolani. Sono convinta che nessuno di noi desiderasse stare da un'altra parte...
Se non l'avete mai fatto, credetemi fateci un pensierino per le prossime edizioni perché è davvero un'esperienza che resta nel cuore....

Un corridore deve correre con i sogni nel cuore, non con i soldi nel portafogli (Emil Zatopek)

La storia tramanda che Filippide (emerodromo, ovvero l’emissario di generali e politici che trasmetteva i messaggi semplicemente correndo da un punto all’altro della Grecia) in cerca di aiuto per sconfiggere i persiani percorse 42 km dalla piana di Maratona fino ad Atene. La leggenda dice anche che Filippide, al termine dell’ultima corsa Maratona-Atene, morì per il grande sforzo fisico. Cosa accomuna le isole di Ischia, Capri e Procida con la Grecia? Il blu’e bianco tipico del mediterraneo,l’architettura di Santorini, Paros, Mikonos non e’ poi tanto diversa dalla Via Krupp, S.Angelo, la Corricella.

Il muro dei 10 mila è crollato, le nazioni rappresentate sono più di 60 alla XXVI Firenze Marathon, corsa domenica 29 novembre 2009, con partenza ore 9,15 da P.zzale Michelangelo ed  arrivo P.zza Santa Croce. La XXVI Firenze Marathon, celebra i suoi nuovi primati prendendo il via da piazzale Michelangelo, insieme a nomi celebri e campioni di un recente passato, accomunati dalla passione per la corsa e per le sfide, ottima la prestazione dei nostri atleti isolani!

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.