Ischia News ed Eventi - Rolex Capri Sailing Week

Rolex Capri Sailing Week

Vela
Typography

A Capri Alegre vince la prima edizione della Rolex Volcano Race. Farewell 3 nei Comet, Earlybird negli Swan e Scugnizza nella classe ORC si aggiudicano la Rolex Capri Sailing Week 2011.

Ancora una volta l'isola azzurra si conferma capitale internazionale della vela, avendo tenuto a battesimo, accanto alla ormai tradizionale Rolex Capri sailing week, giunta quest'anno alla sua settima edizione, un nuovo evento la Rolex Volcano race, la regata d'altura che ha avuto come protagonisti i maxi Yacht sulla rotta di ben 400 miglia marine che, partendo da Gaeta, dopo Ponza e l'affascinante periplo delle isole Eolie, torna Capri per la gioia degli amanti del mare.

Una regata che in questa prima edizione ha visto la vittoria dell'inglese Alegre, il meraviglioso MILLS 68 di Anders Soriano, con a bordo il nostro Francesco De Angelis che non nasconde la sua predilezione per questo genere di regate: " La Volcano Race ha un percorso, tra virgolette, molto ambizioso! Sono 400 miglia spettacolari che presentano ottime e interessanti difficoltà tattiche di navigazione. Certamente, come sempre, in barca è il vento che deve aiutare. Questa volta c'era un'alta pressione e il vento era leggero. Regata sicuramente da ripetere. Le regate lunghe sono proprio belle, perché oltre a dover far andar veloce la barca, presentano difficoltà di tutti tipi, quindi riassumono un po' quelle che sono le caratteristiche di questo sport. Poi non bisogna per forza avere la vela più nuova o il super super equipaggio, si possono fare in condizioni più semplici, perché navigando bene si può avere un bel risultato comunque!"

L'arrivo dei partecipanti della Volcano Race nell'isola azzurra è coinciso con l'arrivo del vento che ha reso avvincenti le ultime due giornate di regate della settimana velica caprese che, organizzata dall'Yacht Club Capri, ha visto tra i Comet la vittoria di Farewell 3, timonato da Giancarlo Simeoli, seguito da Libertine di Marco Paolucci e da Athanor dell'Y.C.Capri. Tra gli Swan 45 quella di Earlybird di Henrik Brandis su Ulika di Andrea Masi e Talj di Vittoro Ruggiero e nella classe ORC la vittoria della napoletana Scugnizza di Vincenzo De Blasio e Paolo Cian che, conquistando sei primi posti sulle sette regate disputate, non ha concesso nulla alle avversarie classificatesi alle sue spalle, nell'ordine Twin Soul 5 e Vlag di Salvatore Casolaro, Un Team ormai più che affiattato, quello di Scugnizza, che, avendo collezionato cinque vittorie consecutive nelle regate disputate quest'anno, ha buone possibilità di ben figurare al mondiale di categoria.

Classifiche : Rolex Volcano Race: 1. Alegre (GBR) Andres Soriano 2. Grande Orazio ( ITA) Massimiliano Florio 3. Edimetra VI ( Ernesto Gismondi). Rolex Capri Sailing Week : Comet Division 1. Farewell3 (Ita) Aeronautica Militare p.10; 2. Libertine (ITA) Marco Paolucci p. 16; 3. Athanor ( ITA) Y.C.Capri p. 18; Swan45 1. Earlybird (GER) Henrik Brandis p. 12 ; 2. Ulika ( ITA) Andrea Masi p.15; 3. Talj (ITA)Vittorio Ruggiero p. 17; ORC Division 1. Scugnizza (ITA) Vincenzo De Blasio p. 8; 2. Twin Soul5 (ITA9 p. 14 ; 3. Vlag (ITA) Salvatore Casolaro p.20

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.