Ischia News ed Eventi - Un Seabin per Ischia: sabato 9 febbraio l’attivazione nel Porto

Un Seabin per Ischia: sabato 9 febbraio l’attivazione nel Porto

Tecnologia e ambiente
Typography

Verrà messo in funzione sabato 9 febbraio alle ore 11:00 il Seabin, dispositivo che la Wildside, società di produzione di “Men in black” ha regalato rispettivamente ai Comuni di Ischia e Serrara Fontana.

Tradotto letteralmente in “bidone del mare”, si tratta di dispositivo che, posizionato in un ambiente chiuso, lavora 24h su 24 per catturare detriti galleggianti. L’appuntamento rivolto a tutti è, quindi, sulla Riva Destra per assistere alla messa in funzione di questa piccola innovazione che contribuirà a tenere più pulito il nostro mare.

Questo bidone può catturare circa 1,5 kg di detriti galleggianti al giorno (a seconda del tempo e dei volumi di detriti), comprese le microplastiche fino a 2 mm di diametro. Galleggiando, l'orlo resta appena sotto la superficie e, in questo modo, l'acqua che entra viene filtrata ed espulsa mediante una pompa elettrica mentre i rifiuti, anche le fibre più piccole, restano all'interno del contenitore.

Il dispositivo riesce a pompare fino a 25.000 litri d'acqua all'ora e la manutenzione è abbastanza semplice, va svuotato ogni due settimane circa. Un solo bidone è in grado di raccogliere fino a 500 chili di plastica in un anno. Un’innovazione per il futuro del mare d’Ischia.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.