Ischia News ed Eventi - Diocesi Ischia

Diocesi Ischia

  • Sabato 6 maggio, alla vigilia della 54^ Giornata Mondiale di preghiera per le Vocazioni, mons. Vescovo Pietro Lagnese presiederà la Veglia Diocesana per le Vocazioni, alle ore 20.45 presso la Basilica di S.Maria di Loreto in Forio.

  • Vieni fuori!
    “Il Signore è davvero risorto. Alleluia!”: così annuncia la Chiesa nel giorno più santo dell’anno. “È risorto, come aveva detto. Alleluia!”: così ci fa cantare la liturgia la notte della Pasqua, nella madre di tutte le veglie.

  • Programma di tutte le celebrazioni che si effettueranno durante la settimana:

  • Domani, sabato 12 novembre, alle ore 18.30 nella Chiesa cattedrale di Ischia, mons. Vescovo presiederà la Solenne Concelebrazione Eucaristica con i Sacerdoti, religiosi e diaconi, per la chiusura della Porta Santa e del Giubileo della Misericordia che in tutte le Diocesi del mondo si concluderà questa domenica.

  • “Accogliendo l’invito del Santo Padre che chiede che si organizzino nelle Diocesi delle ‘missioni al popolo’, ho la gioia di annunciare che in questo Anno della Misericordia si celebrerà nella nostra diocesi una Missione diocesana, dal 4 al 13 novembre 2016 e coinvolgerà l’intero territorio diocesano.

  • Carissimi fratelli e sorelle della Chiesa di Ischia, il Signore vi dia pace!
    Vi scrivo per annunciarvi, come lo scorso anno, che mercoledì 21 settembre alle ore 19.30, festa liturgica di S. Matteo, apostolo ed evangelista, nella Chiesa Cattedrale, con la celebrazione eucaristica, daremo inizio insieme al nuovo Anno Pastorale.

  • Domani, Giovedì 5 maggio alle ore 20:30 nella Chiesa Cattedrale di Ischia si terrà la nona delle 14 catechesi diocesane sulle opere di misericordia corporale che si terranno lungo tutto l’arco del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016).

  • La Diocesi di Ischia comunica che in data lunedì 2 maggio 2016 alle ore 20:30 nella Chiesa Cattedrale di Ischia (Na) verrà presentata l'esortazione apostolica post-sinodale di Papa Francesco "Amoris Laetitia" (la gioia dell'Amore) sull'amore nella famiglia, alla presenza di Mons. Vincenzo Paglia, Presidente del Pontificio Consiglio per la Famiglia e don Antonio Sciortino Direttore responsabile del settimanale Famiglia Cristiana.

  • Mercoledì 6 aprile alle ore 20.00 nella Chiesa Cattedrale di Ischia si terrà la settima delle 14 catechesi diocesane sulle opere di misericordia corporale che si terranno lungo tutto l’arco del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016).

  • MARTEDI’ 23 FEBBRAIO alle ore 20.00 nella Chiesa Cattedrale di Ischia si terrà la quinta delle 14 catechesi diocesane sulle opere di misericordia corporale che si terranno lungo tutto l’arco del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016).
    A guidare l’incontro sul tema “INSEGNARE AGLI IGNORANTI” sarà il biblista don Fabio Rosini

  • L’Ufficio Comunicazioni Sociali della nostra Diocesi, in occasione della festa liturgica di S. Francesco di Sales, protettore dei giornalisti, si prepara a celebrare la 50° Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali.

  • Mercoledì 20 gennaio alle ore 20.00 nella Chiesa Cattedrale di Ischia si terrà la terza delle 14 catechesi diocesane sulle opere di misericordia corporale che si terranno lungo tutto l’arco del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016).

  • LUNEDI 11 GENNAIO alle ore 20.00 nella Chiesa Cattedrale di Ischia si terrà la seconda delle 14 catechesi diocesane sulle opere di misericordia corporale che si terranno lungo tutto l’arco del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016).
    A guidare l’incontro sul tema “Vestire gli ignudi”, sarà Giovanni Paolo Ramonda, presidente della Comunità Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi.

  • Conosco le tue sofferenze!
    Non so perché ma pensando al Natale e ai racconti della nascita di Gesù riportati nei vangeli, più volte quest’anno mi viene di andare con la mente ad una pagina della Bibbia che leggiamo nel libro dell’Esodo.

  • MARTEDI’ 15 DICEMBRE alle ore 20.00 nella Chiesa Cattedrale di Ischia si terrà la prima delle 14 catechesi diocesane sulle opere di misericordia corporale che si terranno lungo tutto l’arco del Giubileo straordinario indetto da Papa Francesco (8 dicembre 2015 – 20 novembre 2016).
    A guidare il primo incontro sul tema “Dar da bere agli assetati” sarà il Card. Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli.

  • Il Santo Padre Francesco ha voluto donare a tutta la Chiesa un Giubileo straordinario tutto incentrato sul tema della Misericordia, che si aprirà a  Roma il prossimo 8 dicembre, Solennità dell’Immacolata Concezione e si concluderà Domenica 20 novembre 2016, Solennità di Cristo Re dell’Universo.

  • Sabato 28 novembre alle ore 16.00 presso il Cinema Excelsior di Ischia riparte il nuovo ciclo di lezioni della Scuola di Formazione Politica Kosmopolis con una tavola rotonda interdisciplinare sulla recente enciclica di Papa Francesco "LAUDATO SI’"

  • Carissimi studenti delle scuole di Ischia, il Signore vi dia pace!
    A voi, ai docenti, ai dirigenti e a tutti coloro che lavorano a servizio della comunità scolastica, il mio saluto e l’augurio di ogni bene. Con voi saluto anche le vostre famiglie e le vostre comunità parrocchiali.

  • MERCOLEDI’ 7 OTTOBRE prossimo alle ore 20.00 presso la Chiesa Cattedrale di Ischia, nella memoria liturgica della Beata Vergine Maria del Rosario, l’accolito Carlo Pietro Mazzella sarà ordinato diacono per la preghiera di consacrazione e l’imposizione delle mani di S.E. Mons. Pietro Lagnese, nostro Vescovo.

  • Il Vescovo di Ischia, Mons. Pietro Lagnese, unito al collegio dei presbiteri, annuncia la nascita al cielo del Sacerdote della Chiesa di Ischia, Mons. Vincenzo Scoti Canonico del Capitolo Cattedrale, già Vicario Generale.

  • Sabato 1 agosto 2015 con partenza alle ore 20.15 dalla Chiesa Parrocchiale dello Spirito Santo in Ischia Ponte e arrivo presso la Chiesa di San Francesco d’Asisi in Forio si terrà il PELLEGRINAGGIO A PIEDI per il PERDONO DI ASSISI, presieduto dal nostro Vescovo Pietro.
    Lungo il cammino sarà possibile confessarsi mentre all’arrivo presso la Chiesa di S.Francesco sarà celebrata la S.Messa presieduta dal Vescovo e si potrà ottenere il dono dell’indulgenza plenaria.

  • S.E. Mons. Pietro Lagnese, accogliendo l’invito del Santo Padre Francesco, a pregare con sempre maggiore intensità per “tutte le famiglie del mondo e per la Chiesa chiamata a pronunciarsi, attraverso l’esperienza del Sinodo dei Vescovi, in merito alla famiglia, alle sfide pastorali cui essa è sottoposta nel contesto dell’evangelizzazione e alla sua vocazione e missione nella comunità ecclesiale e nel mondo contemporaneo”, ha chiesto ai sacerdoti della nostra Diocesi con una lettera datata 14 aprile c.a. di recitare la Preghiera composta dal Santo Padre per il Sinodo sulla famiglia che si terrà a Roma nel prossimo mese di ottobre.

  • Se Cristo è risorto possiamo amare!
    Carissimi fratelli e sorelle della Chiesa di Ischia, “Chi ci farà rotolare via la pietra dall'ingresso del sepolcro?”(Mc 16,3): così si dicevano tra loro le donne mentre, al levar del sole, andavano al sepolcro. Avevano un’unica speranza ed un solo desiderio: trovare qualcuno che le avesse aiutate a rotolare via il grande masso per entrare nel sepolcro e così ungere il corpo di Gesù. Colui che aveva rapito il loro cuore era morto ed ora era dentro quella tomba. Era stato crocifisso e volevano compiere per lui un ultimo gesto di amore! Un gesto di tenerezza verso quell’uomo che aveva ridato loro la gioia di vivere e nel quale avevano creduto. Per questo andarono all’alba, forse dopo una notte insonne passata a domandarsi: era tutto finito? Davvero non lo avrebbero visto più? Sì, la morte era venuta anche per Gesù! E aveva vinto! Toccava rassegnarsi! La pietra era grande, come la tristezza che le opprimeva e sentivano che qualcosa era morto anche in loro. Certamente era morta la speranza! Inchiodata con Gesù su quella croce! Dopo quella visita al sepolcro, sarebbero inevitabilmente, sole, ritornate a casa!

  • Carissimi fratelli e sorelle della Chiesa di Ischia,

  • “…Invito tutta la Chiesa di Dio che è in Ischia a partecipare ad una serie di Assemblee Diocesane che si terranno, in diversi luoghi del nostro territorio, a cadenza settimanale (cfr. calendario), sui documenti sinodali, e che ci vedranno coinvolti, da fine gennaio a metà marzo, in modo franco e responsabile, attorno alle questioni indicate dai padri sinodali. I risultati del nostro lavoro ecclesiale costituiranno il contributo che la Chiesa di Ischia darà all’elaborazione dell’Instrumentum Laboris”.  (+ Pietro Lagnese)

  • Curzio Malaparte (1898-1957) aveva una sua concezione della Storia. Diceva che tutto quanto accade è inevitabile perché è accaduto. Inutile discutere su quello che “non” doveva accadere. Possiamo soltanto spiegarci perché è accaduto ma non possiamo modificarlo. L’accaduto era inevitabile perché questo era il contesto storico dell’avvenimento, il sistema della prassi corrente, la qualità degli uomini.

    La triste storia dell’ex-albergo Stefania di Casamicciola adibito a Centro di Salute Mentale con annessi uffici amministrativi dell’organizzazione sanitaria della Regione Campania e le proteste dei cittadini perfino l’urlo di dolore del Vescovo d’Ischia, Mons. Pietro Lagnese, per il modo con il quale venivano trattati i 10 ricoverati trasferiti da Villa Orizzonte a Barano quasi come una deportazione coatta rientra nei casi di “inevitabilità della Storia”.

  • L'ufficio di pastorale sociale e lavoro della diocesi di Ischia comunica che in data 10 luglio alle ore 20:30 presso il salone della Curia si è svolto un incontro con i sindaci dell'isola d'Ischia, con la partecipazione del vescovo di Ischia Mons. Pietro Lagnese.

    All'incontro erano presenti i sindaci di Barano, Casamicciola Terme, Serrara Fontana, Lacco Ameno, i rappresentanti degli uffici diocesani di pastorale sociale e lavoro e comunicazioni sociali, Kosmopolis, il comitato spontaneo di cittadini nato a tutela degli utenti di Villa Orizzonte, l'associazione Forense isola d'Ischia, Rifondazione Comunista, Acli, Forum del Terzo Settore.

  • Al termine del Corso di formazione per Animatore diocesano del turismo religioso e culturale, inizia per la stagione estiva 2014 il progetto “CHIESE APERTE”.

    Sono state scelte, per quest’anno, quattro Chiese del nostro territorio diocesano dove vi è più affluenza di turisti: Chiesa Parrocchiale dello Spirito Santo nel Santuario di San Giovan Giuseppe della Croce e Chiesa Cattedrale in Ischia Ponte, Basilica di Santa Maria di Loreto e Chiesa del Soccorso a Forio.

  • Anche per questa estate 2014 Mons. Vescovo ha inteso rivolgere un messaggio ai turisti presenti sulla nostra isola per godere qualche giorno di meritato riposo.

    L’invito che mons. Lagnese porge ai graditi ospiti di Ischia è quello di vedere anche nelle tante bellezze disseminate sul nostro territorio la presenza di un Dio amorevole che sempre si prende cura di noi.

  • L’ufficio per le Comunicazioni Sociali della Diocesi di Ischia intende comunicare agli organi di stampa presenti sul territorio ischitano che, nella giornata di ieri, giovedì 3 luglio 2014, il Vescovo Pietro Lagnese si è recato in visita agli ospiti della struttura di Villa Orizzonte.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.