Ischia News ed Eventi - ischia film festival

ischia film festival

  • Stasera l'Ischia Film Festival inaugura la prima serata al Castello Aragonese di Ischia.

  • Commedia, melodramma, avventura, esordi e ritorni. Anche quest'anno il cinema italiano viene a Ischia per fare il bilancio di una grande stagione

  • Il premio speciale dell'Ischia Film Festival va quest'anno all'attore più rappresentativo del cinema italiano di quest'anno

  • «Cronofobia» opera prima del regista svizzero Francesco Rizzi è stata selezionata alla 17° edizione dell’Ischia Film Festival. Il film è in Concorso ufficiale e verrà proiettato in versione originale italiano con sottotitoli in inglese, a colori, 93 minuti. In programma sabato 29 giugno ore 20:45 in presenza del regista Francesco Rizzi e dell’attore Vinicio Marchioni presso la prestigiosa location del Castello aragonese di Ischia.

    Ischia Film Festival ha già contato prestigiosi ospiti nelle edizioni passate, tra cui lo stesso attore protagonista Vinicio Marchioni (Romanzo criminale di Stefano Sollima, 20 sigarette di Aureliano Amadei, The Place di Paolo Genovese). Marchioni è affiancato dall’attrice co-protagonista Sabine Timoteo (7 Minuti di Michele Placido, Le Meraviglie di Alice Rohrwacher).

    Scritto da Francesco Rizzi insieme alla sceneggiatrice Daniela Gambaro (Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto, Settimana della critica Venezia 2013).
    Montaggio di Giuseppe Trepiccione (La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi, Berlinale), musiche di Zeno Gabaglio (La buca di Daniele Ciprì).

    Una produzione svizzera Imagofilm Lugano in coproduzione con RSI Radiotelevisione svizzera, 8horses Zurigo, Teleclub.

    SINOSSI: Un uomo misterioso e solitario e una giovane donna ribelle.
    Due solitudini autoimposte che si confrontano in un dramma psicologico sull’identità sospesa, che è anche l’appassionante cronaca di un amore impossibile.

    Cronobannermail
    CronofobiaMarchioniImagofilm109907

  • Arrivano le giurie ufficiali della diciassettesima edizione del festival diretto da Michelangelo Messina e Boris Sollazzo.

  • Un giro del mondo tra anteprime mondiali, europee e italiane, alla ricerca di storie d'identità, appartenenza, bellezza e ispirazione.Una finestra sulla Storia, sul presente e sul futuro

  • La sezione dedicata alla regione Campania conferma la vitalità artistica e creativa di un territorio che è al centro del cinema italiano e non solo.
    Ischia Film Festival punta per il terzo anno sugli Scenari Campani, sezione dedicata a cineasti, produzioni e location della regione. Scommessa vinta, e il vincitore di quest'anno sarà decretato da una giuria DOC, il team di Casa Surace.

  • La XVII edizione della manifestazione ricorderà il Maestro del cinema italiano con una mostra e una proiezione speciale

  • Daniele Vicari con Prima che la notte si aggiudica il premio del pubblico.
    Ultimo atto per l’Ischia Film Festival 2018, sedicesima edizione da record per numero di film, ospiti, pubblico ed eco nazionale e internazionale. Il Castello Aragonese per otto giorni è stato al centro del cinema italiano, vedendo passare sui suoi cinque palchi e schermi Gabriele Salvatores, Carlo Verdone, Daniele Vicari, Gabriele Muccino, Fabio De Luigi, Nicola Nocella, Andrea Magnani, i fratelli Manetti, Fontana & Stasi, Pippo Mezzapesa e tanti, tanti altri ospiti, dall’Italia e dal mondo.

  • Nella penultima giornata anche i Manetti Bros per festeggiare un’edizione da record e di enorme successo. In attesa del palmares. Si avvia alla conclusione la XVI edizione dell’Ischia Film Festival che fino alla fine riserva grandi ospiti e sorpresa. La penultima serata del festival, in attesa della cerimonia di premiazione di stasera, ha visto salire sui palchi del Castello Aragonese alcuni tra i mattatori di questa stagione del cinema italiano.

  • L’attore e regista sarà ospite della serata finale del festival dell’arcipelago campano e premierà uno dei film vincitori. Ischia Film Festival straordinario fino all’ultimo giorno. Dopo un tour de force di due giorni in cui sono arrivati al Castello Aragonese Carlo Verdone, Nicola Guaglianone, Fabio De Luigi, Fontana & Stasi, i The Jackal e i Manetti Bros, anche l’ultima sera avrà il suo ospite d’eccezione.

  • L’attore e regista sarà ospite della serata finale del festival dell’arcipelago campano e premierà uno dei film vincitori.
    Ischia Film Festival straordinario fino all’ultimo giorno. Dopo un tour de force di due giorni in cui sono arrivati al Castello Aragonese Carlo Verdone, Nicola Guaglianone, Fabio De Luigi, Fontana & Stasi, i The Jackal e i Manetti Bros, anche l’ultima sera avrà il suo ospite d’eccezione.

  • L’attore e regista ha ritirato l’Ischia Film Award alla carriera dalle mani del fondatore del festival Michelangelo Messina.
    Tutto esaurito ieri sera alla Piazza d’Armi del Castello Aragonese per una delle serate più attese della XVI edizione dell’Ischia Film Festival.

  • Penultima sera dell’Ischia Film Festival 2018 e in attesa della cerimonia di premiazione di sabato 7 si sparano gli ultimi grandi fuochi d’artificio e non sono pochi.

  • Il 6 e 7 luglio Film Commission Regione Campania e Ischia Film Festival ospitano la seconda tappa del “MEDIA Talents on tour”, tour formativo di cinque tappe rivolto a 10 produttori emergenti del Sud Italia.

  • Tra i film in programma la rivelazione italiana dell’anno La terra dell’abbastanza, presentata da Milena Mancini.
    Sesta serata del XVI Ischia Film Festival in cui il festival accoglie un monumento del cinema italiano. Carlo Verdone arriva al Castello Aragonese, in compagnia dello sceneggiatore Nicola Guaglianone, per presentare Benedetta Follia, ennesimo successo di una carriera ricchissima.

  • Presentato il documentario diretto dalla moglie Saskia Boddeke, The Greenaway Alphabet.
    I misteri del giardino di Compton House, Lo Zoo di Venere, Il cuoco, il ladro, sua moglie e l’amante, L’ultima tempesta. E si potrebbe continuare a snocciolare i titoli dei grandi film diretti da Peter Greenaway a lungo.

  • Nel quinto giorno arriva anche Roberta Torre con Riccardo va all’Inferno e la proiezione speciale di Agadha con Caterina Murino.
    Quinta serata del XVI Ischia Film Festival che si apre con una grande anteprima italiana nella Piazza d’armi alle ore 21:00 Gringo, commedia nera, ma anche un po’ verde, diretta da Nash Edgerton e interpretata da David Oyelowo, Joel Edgerton e dalla splendida Charlize Theron.

  • Gabriele Muccino ritira il Plinius Award, Alessandro Rak parla del nuovo progetto della Mad Entertainment.
    Terza serata per il XVI Ischia Film Festival ricca di ospiti ed eventi, a partire da Gabriele Muccino, che torna sull’isola pochi mesi dopo la sua lunga permanenza per le riprese di A casa tutti bene. Un film che, come ammette lo stesso regista, è stato molto importante per lui.

  • Il Maestro inglese raccontato dalla moglie, Ocean’s 8, il candidato al David Nicola Nocella, il giovane e grande talento di Matilda De Angelis.
    Quarta serata del XVI Ischia Film Festival ed è la sera di Peter Greenaway raccontato dalla moglie Saskia Boddeke, regista del documentario The Greenaway Alphabet, in cui il grande regista si racconta alla figlia. Un continuo passaggio di consegne di famiglia, affascinante come è stata tutta la carriera di Greenaway. L’appuntamento è per le 20:45 alla Cattedrale dell’Immacolata.

  • In occasione della XVI edizione dell’Ischia Film Festival il Sindaco di Ischia Enzo Ferrandino darà la cittadinanza onoraria al regista Gabriele Muccino.
    Per aver scelto lschia come location del film “A casa tutti bene” portando alcuni degli angoli più belli dell’isola sul grande schermo. 

  • L’attore sarà protagonista del musical School of Rock e annuncia il primo film dietro la macchina da presa in coppia con Greg.
    Seconda serata XVI Ischia Film Festival. Sull’isola continuano ad arrivare attori e registi da tutto il mondo. Peter Greenaway e Saskia Boddeke, il primo eccezionalmente attore per la seconda, moglie e regista di The Greenaway Alphabet, documentario che è in programma martedì 3 luglio.

  • Gabriele Muccino torna a Ischia, mentre Federico Buffa racconta il ‘68. Sullo sfondo Napoli, da Gatta Cenerentola a Skampia.
    Terza serata del XVI Ischia Film Festival. Le cinque sale a cielo aperto del Castello Aragonese vedono lunedì 2 luglio un susseguirsi di grandi momenti di cinema, ma sarà un evento televisivo ad aprire la serata in Piazza d’Armi.

  • Tra gli ospiti della prima giornata del festival anche Alessandro Aronadio e Anna Valle, presto di nuovo in televisione nella nuova fiction di Ivan Cotroneo.
    Gabriele Salvatores ha aperto la XVI edizione dell’Ischia Film Festival. Il regista premio Oscar ha incontrato il pubblico in una serata straordinaria sotto la luna rossa dell’isola campana.

  • Sarà il premio Oscar Gabriele Salvatores ad aprire il XVI Ischia Film Festival. Il regista di Mediterraneo presenterà Il ragazzo invisibile e Il ragazzo invisibile – Seconda Generazione, il suo dittico dedicato alle avventure di un giovane supereroe.
    In perfetta contemporaneità, alle 20:45, Alessandro Aronadio racconterà al pubblico la genesi di Io c’è, commedia mistica e terrena, un ritorno a Ischia per il vincitore del premio per la migliore regia l’anno scorso.

  • La XVI edizione del festival dell’isola campana si apre con Gabriele Salvatores e il suo dittico del ragazzo invisibile. Ma sarà solo l’inizio!
    Sarà il premio Oscar Gabriele Salvatores ad aprire il XVI Ischia Film Festival. Un grande inizio per la manifestazione che vede un programma ricchissimo dipanarsi dal 30 giugno al 7 luglio. Il regista di Mediterraneo è l’autore italiano che maggiormente ha esplorato i generi della cinematografia, e racconterà al pubblico di Ischia questo suo continuo desiderio di cambiare. Lo farà presentando Il ragazzo invisibile e Il ragazzo invisibile – Seconda Generazione, il suo dittico dedicato alle avventure di un giovane supereroe.

  • Giovanni Battista Origo continua a girare per i festival del cinema italiani: dopo aver ottenuto con il suo corto Gong! il Premiere Film Award all’ultimo Cortinametraggio e aver ricevuto il Premio del pubblico al Roma Tre Film Festival, stavolta sarà finalista all’Ischia Film Festival (in programma dal 30 giugno al 7 luglio) con La Premiata Compagnia Mastrosimone, altro cortometraggio da lui diretto.

  • Grazie all’iniziativa del Comune di Ischia e all’Associazione Progetto Emmaus O.N.L.U.S. che si occupa di mobilità ecosostenibile a supporto di residenti anziani e disabili, raggiungere il festival quest’anno sarà ancora più semplice.
    Le serate, come è noto, avranno luogo a partire dal 30 giugno fino al 7 luglio e, dal momento che le proiezioni potrebbero protrarsi fino a tarda ora, il servizio navetta Zìzì sarà disponibile fino alle 2:00.

  • Dal Teatro dell’Elfo agli Oscar e ritorno, una carriera straordinaria dalla commedia ai supereroi.

  • A Quarant’anni dall’esordio televisivo in Non-Stop, l’uomo dalle 170 personalità ha ancora tante storie da raccontare.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.