Ischia News ed Eventi - Svago
30
lug , ven
7 New Articles

Principali notizie

Applausi per il viaggio di dolore e speranza di Abu Omar, stasera il focus sulla Russia
Occhi puntati sulle ultime proposte internazionali del cinema indipendente nell’Ischia Film Festival. Il Castello Aragonese si è trasformato in palcoscenico per anteprime che hanno raccontato al pubblico storie, emozioni e punti di vista provenienti da ogni parte del mondo. Ad aprire la sesta serata, in Piazza d’Armi, la pellicola “Est – Dittatura last minute” di Antonio Pisu. Per la categoria Best of, il film, con un salto nel 1989, racconta di tre ragazzi che decidono di lasciare la tranquilla Cesena in cerca di avventura nell’Europa dell’est.

Applausi per il viaggio di dolore e speranza di Abu Omar, stasera il focus sulla Russia
Occhi puntati sulle ultime proposte internazionali del cinema indipendente nell’Ischia Film Festival. Il Castello Aragonese si è trasformato in palcoscenico per anteprime che hanno raccontato al pubblico storie, emozioni e punti di vista provenienti da ogni parte del mondo. Ad aprire la sesta serata, in Piazza d’Armi, la pellicola “Est – Dittatura last minute” di Antonio Pisu. Per la categoria Best of, il film, con un salto nel 1989, racconta di tre ragazzi che decidono di lasciare la tranquilla Cesena in cerca di avventura nell’Europa dell’est.

Il regista ha anticipato i contenuti del suo documentario su JFK, che presenterà a Cannes, e annunciato il suo nuovo film sul “climate change”
Resta seduto tra il pubblico ad assistere alla proiezione, nel cuore del Castello aragonese, del suo “Ogni maledetta domenica”, chiedendo con un sorriso che il celebre monologo di Al Pacino abbia il massimo volume possibile. E ringrazia l’Italia e l’isola per il premio alla carriera che l’Ischia Film Festival gli assegna, per mano del direttore Michelangelo Messina, in una sala all’aperta gremita ed entusiasta.

DAL 25 GIUGNO AL 31 AGOSTO 
MOSTRA DI FELICE MEO "FORME DI LIBERTA'"
OPENING DALLE 19 CON LIVE I NEACO' ALLE 21 

La Campania da lunedì 21 giugno sarà zona bianca e Ischia celebra il traguardo con il primo evento in piazza aperto al pubblico dal titolo tutt’altro che casuale: “Ischia, ripar…tiamo”.

Continuano i golosi appuntamenti all’Indaco del Regina Isabella Resort di Lacco Ameno, che lunedì 24 Agosto accoglierà Giuseppe Raciti dello Zash, Country Boutique Hotel di Riposto -CT – per una serata all’insegna dei grandi spumanti FERRARI.

L’edizione 2021 della rassegna musicale al Teatro Greco per la Fondazione Walton ha rappresentato un grande traguardo poichè ha consentito di rinnovare al pubblico dell’Isola un’offerta culturale completa e di qualità
Con il ritorno ad Ischia del Billi Brass Ensemble giunge a conclusione il cartellone musicale 2021 del Teatro Greco. Appuntamento ai Giardini la Mortella giovedi 29 luglio alle ore 21.00. Dopo la stagione concertistica da camera, conclusasi domenica 25 Luglio, volge al termine anche quella all’aria aperta, che ha riscontrato, nonostante le limitazioni dovute ai protocolli anticovid, una grande partecipazione da parte del pubblico.

Giardini la Mortella, Ischia: domenica 25 luglio ultimo concerto in calendario per gli Incontri Musicali promossi dalla Fondazione Walton.
I concerti dedicati alla musica da camera riprenderanno il primo week end di Settembre.

Giardini la Mortella, Ischia: penultimo appuntamento in calendario per la stagione sinfonica del Teatro Greco.
Giovedi 22 luglio omaggio a Stravinsky con l’Histoire du Soldat. Storia da leggere, recitare e danzare in due parti per voce narrante e piccola orchestra

Premio di scrittura “Scrivere di P. Greco”: la giuria, a giudizio unanime, attribuisce il 1° premio "ex aequo" a Francesco Ferrandino del Liceo statale Ischia e a Chiara Misurelli dell’I.P.S. Vincenzo Telese per aver realizzato un articolo di giornale sul tema: "le razze umane: come si può odiare qualcosa che non esiste?” con le seguenti motivazioni:

Videoconferenze, presentazioni online e letture ad alta voce in presenza per i più piccoli, «per l’Antoniana l’opportunità di potersi raccontare come osservatorio di importanti processi culturali», così la direttrice Annicelli
 Ischia – Inizia mercoledì 5 maggio il maggio dei libri della Biblioteca Comunale Antoniana. Promosso dal centro per il libro e la lettura, nell’anno dedicato alle celebrazioni per il 700° anniversario della sua morte, Il Maggio dei Libri celebra Dante Alighieri declinando l’amore, uno dei temi cardine della sua produzione. Sono tanti gli appuntamenti promossi dalla Biblioteca Antoniana che, in collaborazione con il Circolo Georges Sadoul, il LaAv Associazione Lettori volontari Ischia e l’Aiparc associazione italiana parchi culturali, riapre il suo spazio virtuale con delle interessanti dirette Facebook, letture ad alta voce in presenza per i più piccoli e un’unica presentazione nello spazio esterno del Vecchio Carcere della Mandra.

L’associazione Culturale InSophia presenta, venerdì 23 ottobre, il volume “Scusa se non sono abbastanza. Storia e pratica filosofica portatile” di Raffaele Mirelli (edito da Castelvecchi).
La presentazione si terrà on line alle ore 18, sulla pagina Facebook “La filosofia, il castello e la torre” - Ischia and Naples International Festival of Philosophy.

Il progetto per il contrasto alla povertà educativa sceglie pinete e spazi aperti per restituire alle nuove generazioni il piacere dell’apprendimento condiviso

Restituire ai bambini il piacere della socialità e dell’apprendimento condiviso “open air” in piena sicurezza, lontano dagli oggetti tecnologici e lasciandosi alle spalle il lungo e complesso periodo delle limitazioni anti-Covid, che si è tradotto in chiusure casalinghe forzate le cui conseguenze sulle nuove generazioni sono ancora difficilmente prevedibili.

Nonostante le emergenze l’Associazione Giochi di Natale continua il percorso cercando di alleviare le difficoltà.

Si terrà domani, sabato 4 gennaio 2020, a partire dalle ore 15.30 presso la Sala da The del Bar Calise di Casamicciola Terme la sesta edizione del Torneo di Scacchi “Antonio De Palma”.

Proteggere e liberare le città dai danni provocati da un’epidemia – intimava Sofocle nel suo immortale Edipo – significa innanzitutto conoscere se stessi, prima che un’intera comunità si ammali di tristezza non riuscendo più a immaginare un futuro.

Il Teatro Polifunzionale di Ischia risponde alla chiusura dei teatri contenuta nel nuovo DPCM, con una iniziativa pensata per i bambini e le famiglie.

Le normative antiCovid hanno lasciato al Teatro Polifunzionale di Ischia un centinaio di poltrone "orfane" che non potranno far accomodare nessuno durante la prossima stagione teatrale.

Error : Please select some lists in your AcyMailing module configuration for the field "Automatically subscribe to" and make sure the selected lists are enabled

Iscriviti alla newsletter di Ischia News & eventi
I agree with the Terms and Conditions

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.