Ischia News ed Eventi - Storia
24
ott , dom
4 New Articles

Il 17 settembre 1854 l’antico Lago de Bagni di Ischia si trasforma in un porto grazie all’intuizione del Re Ferdinando II di Borbone. Una svolta per l’isola d’Ischia dal punto di vista commerciale e pian piano anche turistico. La Festa del Porto di Ischia è dunque molto sentita, seppure negli ultimi anni la sua organizzazione non è stata continua.

La storia di una "c" /la "c" del bar calise di casamicciola e di Ischia fu disegnata dal geom. Michele "lillino" Castagna. Un artista. Aveva competenze e fantasia di un architetto. Era mancino. Era amico intimo di emiddio calise. Credo che la "c" nacque nel 1969 quando emiddio decise di dare nuova vita al "bagno Marino" che nel 1959 il comune aveva dato in concessione trentennale all' imprenditore cacciano di Roma.

A un mese dalla scomparsa del docente, scrittore e giornalista di fama internazionale, domenica 17 gennaio, sotto una pioggia battente, è stato piantato nel giardino pubblico di Barano «L’albero di Pietro», un olivo secolare in sua memoria.

Gli anni verdi di Luchino Visconti, la Colombaia una villa nel cuore del bosco di Zaro al confine tra Forio e Lacco Ameno, tra cielo e mare, fu un rifugio d'amore, un teatro, un luogo segreto ed isolato per l'anima, "un colpo di fulmine" che stregò il regista.

More Articles ...

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.