Ischia News ed Eventi - Ischia piange i suoi figli
30
Mon, Jan
0 New Articles

Ischia piange i suoi figli

Società
Typography

Iniziano oggi, mercoledì 7 dicembre, i funerali delle dodici vittime della frana di Casamicciola di sabato 26 novembre. Le famiglie hanno scelto la forma privata e non quelli solenni: un momento di raccoglimento e di riflessione che sarà condiviso solo con amici e parenti. Casamicciola piange i suoi morti, e chiede di farlo lontano dalle passerelle. Ogni famiglia ha deciso di riservare un giorno diverso per l'addio ai propri cari, travolti dalla valanga.

Ad aprire questa lunga settimana di lutto sull'isola sarà proprio Eleonora Sirabella, la prima vittima ritrovata poche ore dopo la frana, a farle compagnia, ci sarà anche il compagno Salvatore Impagliazzo, il cui corpo è stato recuperato nei giorni successivi. La cerimonia funebre si terrà oggi alle 11 nella Parrocchia di Santa Maria della Grazie, in Lacco Ameno: già dalle 8 chi vorrà potrà dare l'ultimo saluto alla coppia di innamorati. 

Venerdì 9 si terranno invece i funerali di Maurizio Scotto Di Minico, della moglie Giovanna Mazzella e del piccolo Giovangiuseppe, di appena 22 giorni, nella chiesetta del borgo nativo di Campagnano.

Il giorno dopo, sabato 10 dicembre, a tre settimane esatte dalla tragedia, toccherà invece al funerale della famiglia Monti: il padre Gianluca, la madre Valentina Castagna e i tre figli piccoli (Michele, Francesco e Mariateresa rispettivamente di 15, 11 e 6 anni).

Tutte le cerimonie religiose saranno celebrate dal vescovo di Ischia e Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella.

Nelle prossime ore si saprà di più sui funerali di Nikolinka Gancheva Blangova (58 anni) e Mariateresa Arcamone (31 anni), per la prima, non è escluso che possano celebrarsi in Germania, dove viveva col compagno, per Mariateresa, bisognerà attendere il via libera della magistratura al termine dei rilievi sulla salma, ultima ad essere ritrovata.