Ischia News ed Eventi - Area marina delle Isole flegree, al via l’8 marzo il corso di formazione per operatori turistici
13
mag , gio
4 New Articles

Area marina delle Isole flegree, al via l’8 marzo il corso di formazione per operatori turistici

Ambiente
Typography

L’Area Marina Protetta delle Isole Flegree “Regno di Nettuno” diventa protagonista della diffusione/divulgazione della cultura dell’ecosostenibilità ambientale nei territori di Ischia e Procida, partendo da quanti operano in prima fila nel settore turistico. Inizia domani, 8 marzo, Isole verdi, un Corso di formazione rivolto agli operatori del turismo e finalizzato alla promozione di attivitàambientalmente sostenibili nelle AMP, In collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e la Aduepower.

60 ore complessive, divise in due lezioni di un’ora ciascuna, dalle 17 alle 19 dei trenta pomeriggi individuati tra l’8 marzo e il 17 maggio, dunque il periodo immediatamente precedente all’avvio della nuova stagione turistica, Covid permettendo. Escluse le lezioni in presenza, si comunicherà via webinar. Gli iscritti si collegheranno con i docenti, esperti dei vari temi trattati, attraverso la piattaforma Zoom (info This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.)..

Numerosi e di indiscussa rilevanza i temi, sia di ordine generale che specifici delle realtà di Ischia e Procida, previsti dall’articolato programma del corso. Si spazierà dai fondamenti di biologia ed ecologia marina agli effetti dei cambiamenti climatici in mare; dalla botanica legata alle attività escursionistiche al valore del paesaggio in correlazione all’agricoltura e alle produzioni tipiche; dal ruolo ecologico ed economico del capitale naturale all’approfondimento del marketing territoriale; dallo smaltimento dei rifiuti all’acquisizione delle certificazioni ambientali fino all’utilizzo dei canali social per la promozione del territorio. E poi, in riferimento alle peculiarità delle Isole flegree, ci si concentrerà sulle praterie di Posidonia e sulle popolazioni di cetacei che connotano il Regno di Nettuno e sulle attività ecocompatibili che vi si possono realizzare, senza trascurare il patrimonio naturalistico e agricolo, archeologico e storico-artistico di Ischia e Procida, perché la valorizzazione del territorio in un’ottica eco-sostenibile non può che abbracciare i richiami e le opportunità offerti dal mare in sinergia con quelli presenti a terra.

Si comincia alle ore 17 dell’8 marzo con la presentazione del Regno di Nettuno e la prima lezione di Biologia ed Ecologia marina. Il corso è completamente gratuito. I partecipanti avranno la possibilità di promuovere le loro aziende sul sito nazionale dei parchi.

regno di nettuno isole verdi

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.