Ischia News ed Eventi - Ritorna la Rassegna nazionale “OTTOBRE PIOVONO LIBRI. I Luoghi della Lettura”
09
Fri, Dec
0 New Articles

Ritorna la Rassegna nazionale “OTTOBRE PIOVONO LIBRI. I Luoghi della Lettura”

Libri
Typography

Dopo tre anni di assenza dovuta alla pandemia Covid-19, ritorna la Rassegna nazionale “OTTOBRE PIOVONO LIBRI. I Luoghi della Lettura”. La biblioteca comunale Antoniana aderisce all’iniziativa di promozione dei Libri e della Lettura attraverso un fitto calendario di occasioni culturali.

Il mese dedicato alla lettura è stato inaugurato, sinergicamente con la libreria Imagaenaria e la collaborazione del giornalista Pasquale Raicaldo, sabato 1° ottobre, con Andrej Longo e la presentazione, quasi in anteprima nazionale, del suo "Mille giorni che non vieni" (Sellerio editore).
Martedì 4 il secondo appuntamento è rivolto alla storia di una famiglia napoletana, attraverso più generazioni, dalla seconda metà del ‘900 ai giorni nostri, attraverso la vita della sua protagonista "Annarella. la ragazza dei quartieri". Il romanzo di Rosanna Vespoli sarà presentato dal giornalista Claudio Iacono.
Il terzo appuntamento, venerdì 7 ottobre, vede protagonista, attraverso la collaborazione con il giornalista Ciro Cenatiempo, la capitale italiana della cultura raccontata da Antonio Carannante, nel suo "Vagamente Procida. Guida inaffidabile sulle tracce dell'isola".
Sabato 8 ottobre, grazie alla collaborazione del Circolo Georges Sadoul e l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, celebreremo i 200 anni dalla morte di Antonio Canova, con una conferenza che ci introdurrà a "Il giovane Canova in visita alla Cappella del Principe di Sansevero”. L'intervento sarà tenuto dalla Prof.ssa Rosanna Cioffi e vedrà l'introduzione del Direttore della Certosa e del Museo di San Martino di Napoli, Arch. Francesco Delizia.
Ancora un omaggio a Procida vedrà coinvolta la biblioteca Antoniana, giovedì 13 ottobre, con presentazione del libro della Prof.ssa Gea Palumbo "Quadrilli. Le donne e la religione delle cose nell'isola di Procida e al di là dei suoi confini" (Fioranna). Un focus su il culto religioso al femminile dei piccoli quadri-reliquiario che le donne nell’isola interrogavano per una sorta di profezia tutta femminile.
Il 20 ottobre, invece, l'istituzione fondata da Mons. Onofrio Buonocore, ospiterà un incontro su "L’attività politica di Giovanni Strigari tra Napoli e i Campi Flegrei". Una monografia che reca proprio questo titolo e che ha visto coinvolto il ricercatore puteolano Francesco Lubrano in una meticolosa ricostruzione dell'attività dell'avvocato e politico di origini italo-albanesi. che si svolse tra Napoli e i Campi Flegrei dal 1904 al 1913. Dialogheranno con l'autore il Prof. Antonio Alosco e Benedetto Valentino.
Il 21 ottobre, la Sezione A.I.Par.C. Isola d'Ischia, prevede la presentazione del iibro, curato da Francesco Esposito e Giorgio Migliaccio, “La Castellana d’Ischia – Fede e tradizione nel culto dell’Incoronata di Costantinopoli”. Dopo i saluti della Presidente Caterina Mazzella, dialogherà con i curatori il Vicepresidente Prof. Ugo Vuoso.
Il giorno successivo, il 22 ottobre, Il Circolo Georges Sadoul e l'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, ricorderà la figura di Giuseppe Mazzini a centocinquant'anni dalla sua scomparsa. Interverranno il Presidente dell'Associazione Mazziniana Italiana, Prof. Paolo Guerriero e l'Avv. Rosario De Laurentiis.
Il 28 ottobre, invece, la biblioteca Antoniana proporrà una riflessione sul tema del bullismo, con la presentazione dell'ultimo lavoro del criminologo Alessio Romeo "Bullismo - La Guida". Dialogheranno con l'autore la giornalista Elena Mazzella e la Dott.ssa Cristina Rontino.
Chiuderà la rassegna la presentazione un libro illustrato, che non si rivolge solo a un pubblico di giovani lettori, ma vuole arrivare anche al mondo adulto, ai genitori e agli specialisti nell'ambito della pedagogia: "Barbara maestra in azione”. L'autrice Barbara Ricciardi dialogherà con il giornalista Ciro Cenatiempo.

ottobre 22