Ischia News ed Eventi - I Forti e Veloci in gara con 18 atleti alla 7^ Napoli City Half Marathon
03
apr , ven
5 New Articles

I Forti e Veloci in gara con 18 atleti alla 7^ Napoli City Half Marathon

Podistica
Typography

Una domenica mattina di sole ha accolto gli oltre 5.000 atleti italiani e stranieri che oggi hanno partecipato alla 7^ edizione della mezza maratona internazionale di Napoli.

 

La gara è partita alle 9 in punto da viale Kennedy, davanti alla Mostra d’oltremare per poi percorrere tutto il lungomare fino ad arrivare a Gianturco per poi passare al ritorno per piazza Municipio e piazza Plebiscito, prima di ritornare a Fuorigrotta. I numeri della gara per i gli atleti della squadra isolana si possono riassumere con queste cifre di rilievo: 5 esordi, 4 nuovi record personali sulla distanza ed un prestigioso secondo posto di categoria.

Ad esordire oggi sono stati Antonio Bernasconi che ha corso in 1.56.51, Roberto Castagna che ha corso in 1.58.26, Francesco Di Iorio che ha corso in 1.58.36, Roberto Sforza che ha corso in 2.00.50 e Patalano Pina che ha corso in 2.22.53.
Hanno migliorato il loro personale sulla distanza Vincenzo Maltese con 1.32.06, Vito Amalfitano con 1.40.13 e Daniela Amalfitano con 1.59.20, anche Enzo Spataro con il suo 1.38 ha migliorato il suo tempo di ben 3 minuti nonostante oggi abbia fatto da lepre per Vito Amalfitano. Ottima la prova di Aniello Del Deo che riesce nell’impresa di arrivare secondo di categoria in una gara internazionale, 1.26.44 il suo tempo. Buone le prestazioni di Pina Schiano (1.39.17) Giuseppe Romeo (1.57.00) e Massimo Romeo (2.03.05) che con Vincenzo Maltese stanno preparando la maratona di Barcellona. Adamo Caputo (1.39.03) Giuseppe Iacono (1.48.39) Gennaro De Vita (2.02.13) hanno svolto una gara saggia e controllata.Nicola Maltese con un buon passo fino al 14^ km ha dovuto rallentare per un dolore al ginocchio, chiudendo in 2.03. Primo degli isolani con il tempo di 1.25.18 il presidente della squadra Michelangelo Di Mai che ritorna a correre una mezzo sul passo di 4 minuti a km. Assenti per piccoli problemi passeggeri Giovanna D’Abundo, Giovanni Iacono e Salvatore Fioretti, ma già nel mese prossimo per loro ci sarà la possibilità di potersi misurare nuovamente con il cronometro del proprio tempo.

forti e veloci 2

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.