Ischia News ed Eventi - “LUCIA” Tra i fasti di casa Ashton

“LUCIA” Tra i fasti di casa Ashton

Attualità
Typography

Set and Costume designers Alfredo Troisi.


La stagione museale presso l’antico baluardo all’invasione saracena continua con l’offerta di prodotti di qualità avvalendosi, anche questa volta, di personaggi di fama internazionale. Nella serata di sabato due luglio 2016, dopo Italia Germania, alle 23.00, il concerto con due Maestri violoncellisti Manuela Albano e Lorenzo Ceriani, e l’esibizione del pianista M° Giulio De Luca che accompagna il soprano M° Sara Savino, allieterà i gentili ospiti dell’isola d’Ischia e i generosi residenti. Gli affermati artisti, che calcano le scene di teatri internazionali, hanno aderito al progetto ideato alcuni mesi addietro, in sinergia con il set and costume designer Alfredo Troisi e l’Associazione Culturale Radici, realizzando un evento unico nel suo genere poiché non capita frequentemente di poter fruire di una mostra di costumi di scena introdotta da concerti a tema. L’Opera del M° Gaetano Donizzetti la “Lucia di Lammermoor”, dramma tragico la cui prima esecuzione ebbe luogo a Napoli con grande successo al Real Teatro di San Carlo il 26 Settembre 1835, tra i tanti teatri internazionali fu rappresentata al Teatro Nazionale di Tokio, lo Shin Kokuritsu Gekijō nel 2004, alla presenza della famiglia reale Giapponese, e vide curatore nostro Alfredo Toisi che ne disegnò scene e costumi.
L’atmosfera del tragico evento ove si rincorrono le note che accompagnano "Ardon gli incensi"e “Chi mi frena in tal momento?”, fino alla celebre scena della pazzia di Lucia, con la struggente cabaletta finale “Tu che a Dio spiegasti l'ali”, considerata uno dei più bei pezzi d'opera tenorili sarà rivissuta attraverso il video girato in Giappone nel 2004 e proiettato in occasione del vernissage di sabato, nella Sala Mostre del Torrione di Forio, ove fino a domenica 11 luglio sarà possibile visitare, sempre con ingresso libero, l’allestimento dei costumi di scena dei fasti di casa Ashton.
Il Comune di Forio e l’Associazione Culturale Radici ringraziano chi avrà il piacere di assistere ai concerti e all’esposizione. Ringraziano, inoltre, il Direttore d’Orchestra Andrea Tarantino, che introdurrà la serata; il Signor Arrigo Basso Bondini, ideatore del marchio internazionale “Arrigo costumi”, e dai cui atelier sono stati ideati e cuciti i vestiti di scena della “Lucia di Lammermoor”, la CastHotel per la costante disponibilità e vi attendono, possibilmente euforici per il successo della Nazionale Italiana, sulla terrazza del Torrione.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.