Ischia News ed Eventi - Ambiente

Ieri 02.12.22 ho potuto dare uno sguardo nel comune di Forio per verificare eventuali emergenze!
Anche qui vi sono state innumerevoli frane! La maggior parte si tratta di muri a secco che si sono riversati sulla strada!

Qui mi trovo nella zona di scorrimento della frana, li dove la frana è passata e ha "pulito" tutto, a circa 150 metri di dislivello dalla zona di innesco, poggio i piedi su delle siltiti argillose che praticamente hanno fatto da scivolo al materiale non coese che poggiava su, materiale derivante da debris avalanche del Monte Epomeo messe in posto durante eventi come il terremoto del 1881-1883 e del 2017 (ci troviamo sopra l'epicentro di questi terremoti).

Il giorno dopo la tragedia del 26 novembre, ho effettuato un sopralluogo nella zona di distaccamento della frana che ha colpito il Maio, zona Via Cellario.
Per arrivare sul luogo sono partito dal Cretaio ed ho raggiunto la Cava Puzzillo al di sotto della sorgente di Buceto. Purtroppo smottamenti e frane sui percorsi campestri mi hanno impedito di attraversare la suddetta Cava Puzzillo.

Altri articoli …