Ischia News ed Eventi - Giardini la Mortella, Ischia: il pianista Francois-Xavier Poizat agli Incontri Musicali del week end

Giardini la Mortella, Ischia: il pianista Francois-Xavier Poizat agli Incontri Musicali del week end

Musica
Typography

A fine mese tornano anche i corsi di acquerello botanico “La Flora di Lady Walton”.
Sabato 22 e domenica 23 maggio
gli amanti dei recital solistici di pianoforte potranno ascoltare agli Incontri Musicali di Primavera promossi dalla Fondazione Walton, Francois-Xavier Poizat uno dei più interessanti talenti internazionali. Pianista svizzero premiato ai più prestigiosi concorsi, Poizat già lo scorso anno si è esibito nella Recital Hall della Mortella con grande successo di pubblico.

Pianista con origini francesi, svizzere e cinesi, ha studiato a Ginevra, Amburgo e nella Juilliard School di New York e si è perfezionato a Roma all’Accademia di Santa Cecilia sotto la guida di Benedetto Lupo, diplomandosi quest'anno col massimo dei voti e la lode. Borsista della Fondation Leenaards e del Percento-Culturale Migros, François-Xavier è concertista molto attivo in tutto il mondo: ha suonato in Sale prestigiose, come la Victoria Hall a Ginevra, la Tonhalle in Zurigo, il Konzerthaus e la Filarmonica di Berlino, lo Seoul Art Center, la Grande Sala del Conservatorio di Mosca, la Carnegie Hall di New York, in Festivals come la Roque d’Anthéron (Francia), il Pacific Music Festival (Giappone), il Progetto Martha Argerich di Lugano, la Schubertiade in Porrentruy etc. Si è imposto nel mondo dei concorsi internazionali riportando primi Premi in importanti competizioni. Ha al suo attivo già quattro CD con le etichette Naxos, Ars Produktion e Piano Classics.

Ai Giardini la Mortella Francois-Xavier Poizat presenterà due programmi completamente diversi e di grande impegno tecnico e musicale: il programma di sabato 22 maggio sarà incentrato sui musicisti attivi a Parigi tra l'800 e il '900, Chopin, Liszt, Ravel mentre il programma di domenica 23 maggio è dedicato alla forma sonata attraverso le età, dal Settecento al Novecento, e comprenderà tutti i più grandi compositori della Storia della Musica, Bach, Mozart, Beethoven, Schubert e Bartok.

Entrambi i concerti si terranno alle ore 17.00 nella Recital Hall dei Giardini la Mortella.

Per assistere ai concerti, la Fondazione Walton comunica che anche quest’anno in ottemperanza alla normativa per il contenimento del virus Covid-19, i posti disponibili sono in numero ridotto ed è necessaria la prenotazione.

Per info sulle disposizioni e per le prenotazioni: www.lamortella.org

A fine mese tornano i corsi di acquerello botanico “La Flora di Lady Walton”

Ai Giardini la Mortella la strada verso la normalità passa anche attraverso la ripresa delle tradizionali attività culturali come ad esempio il corso di pittura botanica "La flora di Lady Walton" promosso dalla pittrice Maria Rita Stirpe in calendario dal 29 maggio al 6 giugno prossimi. E così dopo una lunga pausa, Maria Rita Stirpe tornerà con un corso ispirato ai colori di Primavera e a Lady Walton, convinta che essere immersi in un giardino incantato, dove conoscenza e passione si sono incontrate per realizzare il sogno di una donna speciale, possa contribuire a creare l’atmosfera ideale per avvicinarsi alla conoscenza di una tecnica artistica molto complessa.

I partecipanti al corso avranno la possibilità di scegliere i propri soggetti di studio tra i fiori coltivati alla Mortella con Maria Rita che li condurrà attraverso i segreti del colore e dell’acquerello botanico, condividendo momenti di studio e di amichevole convivialità.  Il corso è a numero chiuso e limitato ad un numero estremamente ridotto di partecipanti. Saranno rispettate tutte le norme previste nell’ambito del distanziamento sociale e le disposizioni anti Covid-19.

Per info: https://www.mariaritastirpe.it/corsi-programma/la-flora-di-lady-walton-2021/

 

Flora 7

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.