Ischia News ed Eventi - Ischia Festival della Natura, attività in programma per il secondo giorno, venerdì 11 settembre.

Ischia Festival della Natura, attività in programma per il secondo giorno, venerdì 11 settembre.

Escursioni
Typography

Sulla scia dell’entusiasmo della prima giornata, prosegue il fitto calendario di attività che la sottosezione CAI Ischia propone, in sinergia con alcune delle realtà più virtuose del territorio, all’interno della Prima Edizione del Festival della Natura di Ischia. In questa seconda giornata si intrecciano le attività di terra con quelle di mare.


Si comincia al mattino con l’escursione proposta dal CAI Ischia: “Bagnitielli – Epomeo”. L’appuntamento è alle ore 9:30 in località Bagnitiello (a Casamicciola Terme). L’escursione comincia da uno dei complessi vulcanici meglio conservati dell’isola. Partendo dal Bosco della Maddalena (200 m) a Casamicciola Terme (località Castiglione), che sorge su un duomo vulcanico, si arriva al confine tra il Montagnone ricoperto di macchia Mediterranea selvaggia ed al Monte Rotaro (265 m) regno di una fitta pineta. Attraversando la cresta del cratere ed ammirandone il fondo (181 m), si prosegue fino ad una serie di “fumarole” in attività, dove è presente la specie rara Pycreus polystachios (papiro delle fumarole). Da qui si prosegue verso il maneggio dei cavalli di Fiaiano, e si risale verso Cava Bianca, immettendosi in un bosco di castagni alle falde del Monte Trippodi (502 m.), fino ad arrivare a Piano San Paolo, vecchia spiaggia fossile, testimonianza del passato sommerso di una parte dell’isola. Abbandonando il bosco continua la salita che conduce sino alla vetta più alta del Monte Epomeo (Punta San Nicola 789 m) dove è presente la chiesa rupestre dedicata al Santo e un eremo completamente scavato nella roccia. Il percorso si conclude in discesa, tra i castagni, attraverso un antico tratturo inciso nel tufo verde che nell’ultimo tratto si collega ai resti di un’antica mulattiera. L’esperienza sarà arricchita, oltre che dai colori e dalle suggestioni dei molteplici paesaggi che si incontreranno, anche dai sapori antichi che riprendono vita nella rielaborazione di “Miscillo e Sapori”, dove è prevista un merenda contadina. L’escursione avrà una durata di circa 4 ore ed una difficoltà di livello Escursionistico.

Sempre nell’ottica dell’”accessibile a tutti” l’ASD Diving Agency propone l’attività subacquea: battesimi del mare con bombole (anche per diversamente abili). Appuntamento alle ore 11:30 in via Mons. Schioppa 11 (porto di Forio), sede del Diving Agency Ischia. L'attività si svolgerà a turno una volta raggiunto il sito di immersione in base alle guide disponibili. La gestione dell’evento a cura di Diving Acency Ischia (Emanuela: 333 3524263‬).

La sessione pomeridiana del Festival prevede il primo ciclo di seminari che si terranno in una location unica e suggestiva: l’eremo di San Nicola, sulla cima più alta del Monte Epomeo. Si comincerà alle 16:00 col convegno dal Titolo: “Geo-identità d’Ischia” che sarà introdotto e moderato da Giovannangelo De Angelis, reggente della sottosezione CAI di Ischia. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Serrara – Fontana, comune che ospita l’iniziativa, del Rotary Ischia e dei Lions Ischia, realtà che hanno contribuito all’acquisto della carrozzella per l’accompagnamento dei disabili sui sentieri, ci sarà un momento di commemorazione e ricordo di Riccardo D’Ambra, socio Fondatore del CAI ad Ischia. Si entrerà nel vivo dell’incontro con Lucilla Monti e Romeo Toccaceli (geologi della Regione Campania – Progetto CARG Ischia) che parleranno dei caratteri geo-identitari dell’isola tra terra e mare, con Umberto del Vecchio (presidente della sezione CAI di Napoli) che tratterà il tema della speleologia e si concluderà con Paola Napolitano (Guida Ambientale Escursionistica dell’Associazione Italiana Geologia e Turismo) che analizzerà le potenzialità del geoturismo.

Per poter partecipare alle attività in programma, che verranno condotte come da protocolli anti-covid 19, bisogna prenotarsi entro giovedì 10 settembre contattando Denis Trani (cell. 3296220389). Ogni partecipante sarà tenuto a rispettare le norme anti-Covid e sarà obbligatorio avere con se mascherina e disinfettante per le mani. Dato il numero di posti disponibili contenuto si consiglia la massima celerità nella prenotazione.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito e la pagina fb del CAI Ischia o chiamare alla segreteria organizzativa contattando Denis Trani (cell. 3296220389).

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.