Ischia News ed Eventi - I Giardini La Mortella Dal 1° Aprile 2012 Nuovamente Aperti Al Pubblico

I Giardini La Mortella Dal 1° Aprile 2012 Nuovamente Aperti Al Pubblico

Case e Giardini
Typography

E’ un’atmosfera incantata ed unica nel suo genere quella che i Giardini La Mortella sanno offrire al pubblico e quest’anno quel guizzo tropicale che caratterizza i suoi ambienti sarà ancora più sentito grazie alla presenza di una suggestiva voliera e nuove spettacolari fioriture tropicali che da domenica 1° Aprile 2012 stupiranno i visitatori.

Dopo un attento lavoro di restauro - in realtà è stata completamente rinnovata ed anche molto abbellita - la grande voliera ospiterà numerose specie di uccelli esotici e variopinti come pappagalli in grande varietà, diamantini, canarini. Nella voliera ‘ che si trova nella parte superiore del giardino dove la baia di Forio è uno sfondo naturale -  il pubblico potrà entrare e vivere l’emozione di vedere da vicino gli uccelli che volano intorno alle loro teste senza mostrare alcun timore. Un incontro totale con la natura quindi quello che riesce a regalare La Mortella che il The Guardian nei mesi scorsi ha inserito tra i 13 giardini più belli al mondo.

Sarà poi altresì visibile nella Serra della Victoria Amazonica, la fioritura dello Strongylodon macrobotrys, che Lady Walton affettuosamente chiamava Strongy: la "liana di giada", uno strabiliante rampicante originario delle Filippine che proprio in primavera regala il prezioso dono dei suoi grappoli di fiori turchesi lunghi fino ad un metro, simili a gioielli. Sempre al momento dell'apertura saranno in bella mostra anche le magnolie orientali, i glicini  e le camelie in fiore, che regalano al giardino a Valle un'atmosfera incantata, mentre il giardino in collina si ammanta di blu con le fioriture degli Echium che sembrano rivaleggiare con il mare di Forio che ad ogni scorcio fa capolino.


Poi ovviamente al via le stagioni musicali con il primo appuntamento degli Incontri Musicali proprio il 1° Aprile. Un cartellone che per la professionalità dell’organizzazione, la sicura intuizione artistica e l’eccellente livello delle performance musicali sono un evento di grande richiamo ed uno dei punti di forza dell’offerta culturale dell’Isola d’Ischia.

E’ una grande storia d’amore quella raccontata dai Giardini La Mortella, nido di Sir William Walton uno dei più significativi musicisti inglesi del Novecento e di sua moglie Susana, che nel 1949 scelsero l’isola di Ischia quale luogo in cui dimorare. L’impianto originario della Mortella ‘ che in dialetto napoletano vuol dire ‘mirto divino’ - fu disegnato dal noto architetto paesaggista britannico Russel Page che nel ‘56 venne chiamato ad Ischia da Lady Walton.

I Giardini la Mortella quest’anno saranno aperti al pubblico dal 1° aprile al 31 ottobre nei giorni: Martedì - Giovedì - Sabato e Domenica dalle ore 9.00 alle ore 19.00.

Per la foto gallery http://www.lamortella.org/images/LR/PressGallery/index.html

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.