Ischia News ed Eventi - Ischia Festival della Natura CAI, attività in programma per il primo giorno, giovedì 10 settembre.

Ischia Festival della Natura CAI, attività in programma per il primo giorno, giovedì 10 settembre.

Escursioni
Typography

Prende il via la prima edizione del festival della natura ad Ischia!

Giovedi 10 cominciano le attività in programma: parola d’ordine per questa prima giornata è “sentieri accessibili a tutti”. infatti alle 15:30 al Cretaio (in località Fondo d’Oglio) la sottosezione CAI Ischia in collaborazione con UILDM Ischia, ROTARY Ischia e LIONS Ischia, inaugurerà il sentiero “Riccardo d’Ambra” accessibile ai diversamente abili. Una dedica questa dovuta ad un pioniere del turismo slow e sostenibile ad Ischia, che verrà ricordato anche venerdì 11 nella prima sessione di seminari pomeridiani. Dopo la messa in posa di una targa in sua memoria, dalle 15:30 sarà possibile partecipare alla passeggiata intorno al cratere a cui potranno partecipare anche persone con disabilità motoria, grazie all’ausilio dell’apposita carrozzella. Ogni 30 minuti circa partirà un giro che consentirà ai partecipanti di immergersi nella bellissima natura che cresce all’interno del cratere. Alla passeggiata parteciperà anche Enrico Mosca il vicepresidente dell’Associazione “Unione Non Vedenti Italiana” che porterà un contributo significativo per rendere accessibile il sentiero anche ai non vedenti.


Parallelamente si svolgerà anche un’attività di Nordic Walking, un efficiente e piacevole allenamento che consente di aumentare la propria vigorosità fisica, migliorare nel complesso la propria salute e vitalità mentale. In pratica, si tratta di una camminata in cui le braccia spingono in modo opposto ed alternato rispetto ai piedi con l’aiuto di appositi bastoni. Durante l’allenamento i movimenti interessano fino al 90% dei muscoli del corpo. L’escursione inizierà con una lezione introduttiva, da parte dell’istruttrice accreditata Assunta Calise, in cui si spiegherà la tecnica del Nordic Walking. Si continuerà quindi con un vero e proprio allenamento: si effettuerà un giro intorno al cratere di Fondo d’Oglio e si salirà al punto panoramico in cui si potrà ammirare il porto d’Ischia dall’alto; l’escursione terminerà nei pressi della pineta di Fiaiano (comune di Barano). L’attività avrà una durata di circa tre ore. Per questa attività si consiglia di portare zaino leggero, acqua, scarpe da running o da ginnastica (che consentono di muovere agevolmente il piede per fare la rullata), no scarpe rigide, cappello da sole, occhiali da sole, crema solare, almeno 1 L di acqua, quanto abbisogna per un eventuale spuntino energetico (cioccolata o frutta secca, barrette energetiche o frutta), indumenti a strati tecnici. Facoltativamente è consigliabile portare bastoncini telescopici da trekking (che verranno comunque forniti dall’istruttrice). In ottica di sostenibilità ambientale le è stata programmata in modo tale che i punti di partenza e di arrivo siano raggiungibili con mezzi pubblici (autobus linea 16). Il costo di partecipazione è di 8,50 € assicurazione solo per non soci CAI (per i soci CAI è gratuita la partecipazione).

Per poter partecipare alle attività in programma, che verranno condotte come da protocolli anti-covid 19, bisogna entro mercoledì 09 settembre 2020 contattando Denis Trani (cell. 3296220389). Ogni partecipante sarà tenuto a rispettare le norme anti-Covid e sarà obbligatorio avere con se mascherina e disinfettante per le mani. Dato il numero di posti disponibili contenuto si consiglia la massima celerità nella prenotazione.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito e la pagina fb del CAI Ischia o chiamare alla segreteria organizzativa contattando Denis Trani (cell. 3296220389).

New category

pdf

Programma Festival della Natura

Size: 2.14 MB
Hits : 17
Date added: 2020-09-08

 

Schermata-2020-09-08-alle-154641
1-giorno

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.