Ischia News ed Eventi - Ischia Global Film & Music Fest

Ischia Global Film & Music Fest

Cinema
Typography

Questa sera sceglierò un abito lungo, degli orecchini pendant e un velo di rossetto. Questa sera calcherò anche io il red carpet, ma non sarò né a Cannes, né a Venezia, bensì ad Ischia per la nona edizione dell’Ischia Global Film & Music Fest diretta da Pascal Vicedomini, che si svolgerà dal 10 al 17 luglio nelle più belle località dell’ isola verde.

Lo chairman della manifestazione sarà lo scenografo, vincitore di due premi Oscar, Dante Ferretti, mentre l’attrice e produttrice inglese Trudie Styler presiederà il Comitato d’Onore, non mancheranno anche Enrico Lucherini e Marina Cicogna quali Master of Ceremony.

Ischia, piccola Hollywood dell’Arcipelago Campano. Oltre alle conferenze stampa, se riuscirò, potrò trovarmi accanto alcuni attori attesi alla rassegna cinematografica, come Christoph Waltz, premio Oscar 2010 per “Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino, Vanessa Hudgens, John Hannah, Peter Fonda e gli italiani Violante Placido, Massimo Ghini, Carolina Crescentini, Antonio Cupo. Ci saranno anche altri artisti, come il poliedrico fotografo e musicista Fabrizio Ferri, a cui Lina Wertmuller consegnerà il Premio Ischia Enrico Job Art Award.

Verranno proiettati i film internazionali più significativi dell’ultima stagione come “Il discorso del re” e “I pirati dei Caraibi”, ma il programma avrà anche delle anteprime, come “Drive” di Nicolas Winding Refn, migliore regista all’ultimo Festival di Cannes, “The Debt” di John Madden, “Son of No One” di Dito Montiel e due commedie americane “Bridesmaids” di Paul Feig, exploit d’incassi ai botteghini dell’estate e “Horrible Bosses” di Seth Gordon. La più attesa sarà senz’altro l’anteprima mondiale di quindici minuti dell’ultimo film di Joel Schumacher “Trespass” prodotto da Avi Lerner, con Nicole Kidman e Nicholas Cage.

Grande attenzione anche al cinema italiano, a cominciare da “Noi credevamo”, che riceverà l’Ischia Award come film dell’anno e che proprio dall’isola verde inizierà la sua corsa alla candidatura italiana all’Oscar 2012, sarà poi la volta della commedia exploit della stagione “Nessuno mi può giudicare” di Massimiliano Bruno. Ma con il cinema, sarà protagonista anche la musica, con Gino Paoli, Ornella Vanoni e Lucio Dalla, insieme a Kid Creole & the Coconuts, Coco Sumner figlia rocker di Sting, M’Barka Ben Taleb, Raiz, Eugenio Finardi, Sal Da Vinci e Lucariello.

Nel corso dell’Ischia Global Film & Music Fest non mancheranno anche il V Social Cinema Forum “S.O.S Mediterraneum”, che presenterà, con la partecipazione di Vincenzo Spadafora presidente dell’Unicef, un focus per l’emergenza artistica e culturale nei paesi del Nord Africa e vedrà consegnare i premi speciali alla scrittrice israeliana Rula Jebreal per “Miral”, alla produttrice tunisina Dora Douchoucha e alla cantante marocchina M’Barka Ben Taleb.

Il regista Paul Haggis, presidente dell’associazione benefica Artist for Peace and Justice, guiderà il Movie Educational Seminar sulla libertà di espressione nel mondo e soprattutto nei paesi alla ribalta delle recenti cronache e vedrà il coinvolgimento dell’attrice iraniana Nazanin Boniadi, ambasciatrice di Amnesty International e promotrice della campagna a favore della liberazione di Jafar Pahani. La programmazione darà spazio anche al V World Script Market, presieduto dallo sceneggiatore e regista Michael Radford, con la partecipazione di Massimiliano Bruno; al IV Global Production Summit che farà incontrare i grandi produttori italiani e internazionali e al Music International Symposium presieduto da Tony Renis, con l’intervento del presidente dei Grammy Award, Neil Portnow, del leggendario compositore Mike Stoller, della celebre pianista Corky Hale.

Mi auguro che anche quest’anno si ripeta la tradizionale proiezione sul grande schermo sistemato sull’acqua nella baia dell’Albergo della Regina Isabella a Lacco Ameno. Tra il rumore del mare e le battute di scena, mi sentirò attrice un po’ anche io.

 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.