Ischia News ed Eventi - Meristema 2013 VI Edizione

Meristema 2013 VI Edizione

Ambiente
Tools
Typography

Nei giorni 19 e 20 aprile prossimi, a Forio, presso i Giardini Ravino, si terrà la VI edizione di Meristema, un convegno annuale incentrato sui temi della natura e dell’ambiente, che ormai da tre anni si focalizza su un argomento di grande attualità per l’economia, l’ambiente, la società, la cultura: l’autosufficienza, un requisito che potrebbe facilmente appartenere all’isola d’Ischia, L’isola che ci sarebbe. Che ci sarebbe se ….

Per il terzo anno consecutivo, a Meristema si parlerà di tutti quei “se” che permetterebbero a un frammento di Campania ancora “felix” di trasformarsi in un vero paradiso terrestre, per i turisti e per gli abitanti. Si tratta, a volte, di piccoli accorgimenti che può prendere anche il singolo cittadino, come quello di limitare l’uso di pesticidi e concimi chimici per la coltivazione del proprio orticello, o l’uso dei farmaci per i piccoli disturbi di salute, ricorrendo all’automedicazione con medicine naturali oppure alle cure termali, che hanno resa Ischia famosa nel mondo. Argomenti che prenderanno in carico Bruno Danise, dirigente della regione Campania, che tratterà dell’agricoltura integrata per l’autoproduzione, ed Elettra Carletti, Presidente della “Tommaso Cigliano”, l’associazione che da oltre dieci anni si occupa di diffondere la conoscenza della medicina omeopatica, in onore di un ischitano illustre, che si è guadagnato una fama mondiale per la sua attività di omeopata e per le sue pubblicazioni scientifiche.


Aiuteranno a valorizzare la preziosissima risorsa delle terme il naturalista Giuseppe Sollino, da tempo impegnato a mettere in evidenza il connubio unico che offre Ischia tra acqua e terra, e i dottori Maria Assunta Granieri ed Enrico Ascione, che praticano con competenza, entusiasmo e successo l'idrologia medica in importanti strutture termali delll'isola d'Ischia.
Ma accanto alle acque termali e a quelle marine, che rappresentano il primo propulsore del turismo a Ischia, l’isola offre una superficie terrestre di particolare interesse paesaggistico, ancora poco apprezzata rispetto alle sue potenzialità. Sarà compito di Assunta Calise, guida escursionistica, attivista del CAI , illustrarci i percorsi turistici di terra e la sentieristica montana, che potrebbero diventare un nuovo vanto per la promozione turistica. Per approfondire il tema della cura del territorio come motore di sviluppo economico, interverrà Giuseppe Mazzara, presidente di Legambiente Ischia.
Ancora sulla terra, sulla sua salvaguardia, sui suoi prodotti, interverranno tre membri della famiglia D’Ambra: il patriarca Riccardo, fiduciario della condotta Slow Food di Ischia e Procida, e i figli Silvia, agronoma, e Agostino, chef.
Il convegno sarà anche l’occasione di inaugurare la mostra “Flora ischitana”, realizzata in collaborazione con il Dipartimento di Agraria, il Musa e l’Orto botanico dell’UniversitàFederico II” di Napoli: si tratta della riproduzione ingrandita delle illustrazioni dell’Atlante della monumentale opera ottocentesca “Flora napolitana” di Tenore. L’esposizione sarà lo spunto per lumeggiare la figura di uno dei grandi eruditi meridionali che hanno fatto la storia culturale del nostro Paese: Michele Tenore, studioso di botanica, che ha effettuato ben due spedizioni scientifiche a Ischia per lo studio della flora locale. E a parlare della vegetazione locale ischitana interverrà pure il prof. Massimo Ricciardi, ordinario di botanica, dello stesso ateneo napoletano, autore dell'ultimo censimento della flora ischitana..

MERISTEMA 2013

L’Isola che ci sarebbe

19 -20 aprile

Giardini Ravino

Via Provinciale Panza 140 bis

Tel.: 081.997783 – email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – website: www.ravino.it

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.