Ischia News ed Eventi - Ripuliamo le nostre spiagge

Ripuliamo le nostre spiagge

Ambiente
Tools
Typography

Dischetti di plastica, il Regno di Nettuno “chiama” i cittadini: “Puliamo insieme le spiagge”.
L’appello dell’area marina protetta dopo la soluzione del caso: si parte sabato alla Chiaia e Sant’Angelo con la distribuzione di guanti e sacchetti.


Dalla citizen science a una campagna di pulizia delle spiagge. Il caso dei dischetti di plastica rinvenuti, a migliaia, lungo le coste del centro sud, dalla Campania alla Toscana, fa scattare un meccanismo virtuoso anche a Ischia, dove l’Area Marina Protetta “Regno di Nettuno” coordina una serie di appuntamenti per la raccolta e il successivo smaltimento dei rifiuti lungo gli arenili dell’isola.
Il fenomeno dello spiaggiamento dei filtri, legato al mal funzionamento di un impianto di depurazione alla foce del Sele, aveva destato non poche preoccupazioni: la perfetta sinergia tra cittadini, associazioni, enti e forze dell’ordine ha portato all’individuazione delle cause del fenomeno di sversamento dei dischetti di plastica e, dunque, all’interruzione della fonte di inquinamento, denunciata con forza dai responsabili di Clean Sea Life e monitorata costantemente, anche nell’area del Regno di Nettuno, grazie alla segnalazione dei cittadini. Ora, tuttavia, bisogna intervenire sulle conseguenze, ridimensionando il danno ambientale, legato alla presenza sulle nostre spiagge dei dischetti.
“Prima che le forti mareggiate di questi ultimi giorni restituiscano al mare tanta plastica, è importante ora andare a raccogliere i dischetti - spiega Antonino Miccio, direttore f.f. dell'Area Marina Protetta Regno di Nettuno – Invitiamo inoltre i cittadini a continuare a segnalare le emergenze, le criticità ma anche le meraviglie del nostro mare, attraverso il sito di Citizen Science dell’AMP www.citizensciencerdn.org, uno strumento creato apposta per loro, per coinvolgerli nella cura del nostro territorio e che si è rivelato ancora una volta utilissimo".
L’AMP Regno di Nettuno, invitando alla collaborazione le associazioni ambientaliste presenti sul territorio e la cittadinanza, ha dunque avviato la macchina organizzativa per la calendarizzazione delle pulizie sulle spiagge ischitane: si inizia presso le spiagge della Chiaia, a Forio, e di Sant’Angelo, a Serrara Fontana, lidi che risultano particolarmente colpiti. Il primo appuntamento è per sabato 24 marzo dalle ore 10. Saranno distribuiti guanti e sacchetti per la raccolta. Il contributo di tutti è fondamentale e si chiede di documentare la raccolta con foto ed inviarle all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per quantificare gli spiaggiamenti.
Per motivi organizzativi si chiede di manifestare il proprio interesse alla partecipazione via mail entro venerdì 23 marzo.

Dischetti plastica

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.