Ischia News ed Eventi - E se sbaglia il magistrato? Focus su "Ischia libri d'A...Mare"

E se sbaglia il magistrato? Focus su "Ischia libri d'A...Mare"

Libri
Typography

La rassegna Ischia libri d’A...Mare”, ispirata al tema “Intrecci letterari”, prosegue la XVI edizione con una testimonianza sulla mala giustizia attraverso le storie di personaggi noti e meno noti, che l’hanno vissuta sulla propria pelle. I casi di errori giudiziari sono un fenomeno reale e in forte crescita nelle aule dei tribunali italiani. A confrontarsi con l’inviata di Matrix, Ilaria Cavo, autrice de “Il cortocircuito” (Mondadori), nella serata di venerdì scorso in piazza Santa Restituta, a Lacco Ameno d’Ischia il giornalista Gianni Ambrosino, e l’avvocato e scrittore Pompeo Onesti. Ha moderato l'incontro Filippo Di Iorio. Politici, imprenditori, star dello spettacolo e molto più spesso comuni cittadini sono vittime di frequenti errori, omissioni o banali equivoci con conseguenze drammatiche per le loro vite: nella maggior parte dei casi, a causare un calvario di anni, a volte anche decenni, la lentezza della burocrazia italiana. Ilaria Cavo, esperta di cronaca nera e giudiziaria, si addentra nelle storie di alcune di queste persone, vicende spesso angosciose, a volte tanto assurde da apparire grottesche, raccontando i retroscena più contraddittori di queste ingiuste detenzioni.

«Dopo aver raccontato tanti casi di cronaca brillantemente risolti dalle procure - spiega Ilaria Cavo - ho voluto capire fino in fondo cosa succede quando ciò non accade, il momento nel quale nel sistema si verifica un cortocircuito, con i conseguenti errori giudiziari che possono protrarsi anche per anni». Una serie di vicende kafkiane in cui i cittadini innocenti finiscono per sbaglio sul banco degli imputati; un penoso e umiliante iter giudiziario che dura a volte moltissimi anni prima di arrivare una sentenza di assoluzione, spesso fuori tempo massimo e senza un adeguato risarcimento per il danno subito.

 

Realizzata con il patrocinio della Regione Campania, del Comune di Lacco Ameno, dell’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli e dell’Azienda Autonoma di Cura, Soggiorno e Turismo delle isole di Ischia e Procida, la kermesse sta avendo luogo tra lo splendido scenario di Piazza Santa Restituta ed i belvedere di alberghi noti al jet set internazionale come il Regina Isabella di Giancarlo Carriero, il Mezzatorre Resort di Alessandra di Lorenzo e il San Montano e Reginella della famiglia De Siano, che ospiteranno grandi nomi del panorama culturale italiano.

 

La rassegna proseguirà domani, martedì 9, stesso luogo, con Walter Nudo, attore e autore di “Ho alzato lo sguardo” (Mondadori), che racconterà di come la scoperta della fede lo abbia accompagnato durante un percorso di rinascita spirituale che lo ha aiutato a dare inizio ad una nuova vita.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.