Ischia News ed Eventi - Musica

Sabato 10 settembre, ore 21.30 in Piazza S. Restituta a Lacco Ameno

Proseguono gli appuntamenti della Rassegna “Villa Arbusto un’isola nel Mediterraneo tra Musica e Teatro” organizzata dal Comune di Lacco Ameno in collaborazione con la Regione Campania e il sostegno della Federalberghi. Il 10 settembre un appuntamento da non perdere, l'atteso ritorno di una grande artista, Pietra Montecorvino in concerto. L'artista partenopea debutta nel 1983 nel film di Renzo Arbore "FF.SS." - Cioè: "...che mi hai portato a fare sopra a Posillipo se non mi vuoi più bene?". Nel film interpreta anche la canzone Sud, che rivela le sue doti vocali. Il suo primo album è del 1991, si intitola Segnorita ed è scritto dai fratelli Eugenio - marito della Montecorvino - ed Edoardo Bennato. Lo stesso anno vince la Targa Tenco come "Miglior interprete dell'anno".

Dal 5 al 7 settembre 2011 Lacco Ameno sarà animata dagli artisti di strada del Ferrara Buskers Festival. La manifestazione ferrarese, con i suoi 800.000 spettatori, è la più grande festa al mondo dedicata all’arte di strada; nasce nel 1988 con l’intento di valorizzare la figura del musicista di strada e per far conoscere una città ricca di storia e fascino, obiettivi pienamente raggiunti che hanno, tra l'altro, contribuito a far nascere un vero e proprio settore. Per gli spettatori le esibizioni degli artisti sono un entusiasmante giro intorno al mondo alla ricerca di sonorità familiari ed esotiche, un appassionante modo per scoprire gli strumenti più originali, le performance più fantasiose e i costumi più appariscenti. I protagonisti dell’appuntamento lacchese, che s’inserisce nel programma di eventi dal titolo "Villa Arbusto un'isola nel Mediterraneo tra Musica e Teatro", sono i busker, artisti girovaghi che, nella loro attività quotidiana, cercano di regalare un po’ di poesia e buonumore.

Splendido avvio della kermesse «Le acque termali... e la ferita di Garibaldi. Nel 150° dell'Unità d'Italia», piazza santa Restituta gremita in ogni ordine di posti, per lo spettacolo lirico sinfonico «Viva Verdi» dell'orchestra di Udmurtia diretta da Leonardo Quadrini.

Venerdì 2, a Napoli, anteprima storico-scientifica, al Museo delle Arti Sanitarie.

Il tricolore e l'italianità sono stati celebrati lunedì sera alla grande con il concerto di apertura della manifestazione «Le acque termali... e la ferita di Garibaldi.

In un tempo che non ha più memoria, il paesino caro ad Axel Munthe non dimentica Bruno Lauzi e lo celebra per il quarto anno consecutivo con il Premio Anacapri Bruno Lauzi - Canzone d’Autore. Il 2 settembre 2011 in Piazza San Nicola si terrà la serata di gala. Un appuntamento di fine estate tra musica, stelle e ricordo. Conduce il giornalista Andrea Vianello insieme all’attrice Francesca Ceci.

“Altissima la qualità dei brani in concorso”. Questo il giudizio del Maestro Gianfranco Reverberi, presidente di giuria del prestigioso concorso musicale. Edizione questa del 2011 ancora più ricca. Oltre alla sfida tra i sette finalisti in gara (Fabiana Dota da Napoli, Walter Iuretig da Latisana (UD), Aldo Losito da Mottola (TA), Luigi Negroni da Cosenza, Alfina Scorza da Salerno, Stefania Spina da Catania, Laura Ugolini da Roma) è previsto, infatti, un salotto d’autore dedicato al tema “Musica e Bellezza” con l’intervento di Rosanna Lambertucci, Edoardo Vianello, Alessandro Cecchi Paone e Marino Bartoletti.

Continuano gli appuntamenti della VII rassegna "Villa Arbusto un'isola nel Mediterraneo tra Musica e Teatro" il 2 settembre, Villa Arbusto, Lacco Ameno ore 21:00 un nuovo appuntamento da non perdere con Gino Rivieccio in "Fifty fifty" insieme al gruppo musicale Vox Antiquaria. Il cabarettista e attore italiano Gino Rivieccio (Napoli, 1958) nel 1979 entra a far parte come attore della compagnia stabile del Teatro Sannazzaro di Napoli, a fianco di Nino Taranto, Luisa Conte e Pietro De Vico. Vincitore del Festival del cabaret di Loano, condurrà poi con Carmen Russo e Paolo Villaggio, Un Fantastico tragico Venerdì su rete 4. Nel 1983 è tra i protagonisti del film "O surdato 'nnammurato".

Una serata unica nel suo genere, con ben sei chef che, in rappresentativa di ogni comune isolano, presenteranno ad una giuria qualificata i piatti di propria invenzione e preparati al momento sul palco dell’ExpoIschia by Night. Un’altra idea dei patron Irace che non hanno risparmiato sorprese in questa ventunesima edizione

 

Una grande festa. Così è riassumibile la serata che il 29 agosto presso il Palazzetto Federica Taglialatela caratterizzerà l’ultima giornata di apertura dell’ExpoIschia dei patron Irace.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.