Ischia News ed Eventi - Armoniae – Appuntamenti musicali a Casamicciola Terme

Armoniae – Appuntamenti musicali a Casamicciola Terme

Musica
Typography

Giovedì 2 settembre, alle ore 21.30 con il Concerto del pianista Angelo Gala, prosegue il ciclo di concerti dell’ottava edizione estate 2021 di “Armoniae – Appuntamenti musicali a Casamicciola Terme”, presso il luogo “simbolo” della cittadina: la Basilica Pontificia del Sacro Cuore di Gesù e di Santa Maria Maddalena Penitente, che quest’anno festeggia il suo giubileo parrocchiale (125° anniversario dall’apertura). In programma musiche di Schumann, Chopin, Liszt, Liadov, Prokofiev e Tchaikovisky.


Angelo Gala, pianista, è nato a Napoli il 16 luglio 1997 e vive a Taurasi (Avellino), nella verde Irpinia.
Ha iniziato gli studi con Elsa Astiazaran, proseguendoli poi al Conservatorio Domenico Cimarosa di Avellino, diplomandosi nel 2018 con dieci, lode e menzione speciale sotto la guida di Lina Tufano. Due anni dopo conclude gli studi di musica da camera con il massimo dei voti e la lode con Antonio Cannavale.
Fondamentale per la sua formazione musicale sono state le masterclass di perfezionamento pianistico di Bruno Canino, Filippo Gamba, Roberto Prosseda e Fabiano Casanova, gli incontri con Giampaolo Nuti ed i corsi estivi preselettivi tenuti da Lilya Zilberstein presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena.
Ha collaborato con l’Orchestra del Conservatorio Domenico Cimarosa, eseguendo presso l’Auditorium Vincenzo Vitale di Avellino nel 2016 il Concerto n.4 op.58 di Ludwig Van Beethoven e nel 2019 il Concerto n.1 op.23 di Pëtr Il'ič Čajkovskij, replicandolo poco dopo nell’Auditorium Oscar Niemeyer per il prestigioso Ravello Festival.
Ha suonato in numerose città italiane e per note associazioni culturali napoletane, tra le quali la Fondazione Franco Michele Napolitano e la Fondazione William Walton dei Giardini La Mortella di Ischia e si è esibito presso rinomate sedi partenopee, quali l’Istituto francese Grenoble, Palazzo Zevallos-Stigliano e la Sala Scarlatti del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli.  
Oltre ad essere attivo come solista, ha suonato in numerose formazioni cameristiche, in particolare nel Duo Bequadro con la pianista Chiara Silvestre, con cui collabora stabilmente. Il Duo si è esibito in stagioni cameristiche e festival pianistici campani, e si è aggiudicato il primo premio nella VI edizione del Concorso Internazionale Diapason d’oro.
È stato premiato in molteplici concorsi solistici internazionali, tra i quali l’International Music Moscow Competition, il Premio Crescendo di Palermo ed il Concorso Internazionale Clara Wieck-Schumann, aggiudicandosi il primo premio in molti di essi, tra cui il Premio Palazzo San Teodoro di Napoli ed il Concorso Internazionale Diapason d’oro. Nel 2019 si è affermato tra i primi 12 giovani pianisti italiani alla XXXVI edizione del Premio Venezia.  

La direzione artistica di “Armoniae” è affidata a Giuseppe Castagna e tutti gli eventi sono con ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili nel rispetto delle vigenti disposizioni per la prevenzione da contagio da Covid19 di cui al D.L. 105/2021. Ingresso: è consentito ai maggiori di 12 anni possessori della Certificazione verde COVID-19 (cosiddetto Green Pass) che dovrà essere obbligatoriamente presentata in formato cartaceo/digitale all’ingresso unitamente a un documento d’identità per il controllo da parte degli addetti preposti. Durante il concerto: è obbligatorio indossare la mascherina ed occorre rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro per i partecipanti che non siano abitualmente conviventi.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.