Ischia News ed Eventi - Insieme, per gli ultimi 3 punti

Insieme, per gli ultimi 3 punti

Calcio
Typography

Ancora un piccolo sforzo e l'Ischia potrà finalmente tirare un sospiro di sollievo. Nel prossimo turno esterno di campionato, contro il già retrocesso Ostuni, gli isolani hanno infatti la possibilità conquistare una vittoria-chiave in ottica salvezza, sancendo definitivamente la permanenza nella categoria. Considerata una stagione da alti e bassi, interamente contrassegnata da continui cali di forma, dal cambio di allenatore e da un sempre precario equilbrio di squadra, tenersi stretta la serie D sarebbe già un risultato più che positivo. Ai ragazzi di mister Mariani (nella foto), subentrato alla guida tecnica dei gialloblù da non molto, si richiede pertanto un'ultima fatica, in modo da trascorrere le ultime due-tre giornate in piena serenità. D'altro canto, un inatteso k.o. contro la compagine pugliese rischierebbe di far scivolare l'Ischia nelle zone bollenti della classifica. C'è di più: molto dipenderà dalla sfida Gaeta-Angri (strenuamente in lotta quest'ultimo per non retrocedere) e dal Pisticci, atteso domenica a Pomigliano d'Arco e pronto a giocarsi le ultime carte. Se entrambe riuscissero a conquistare una incredibile (ma pur sempre possibile) vittoria fuori casa, i giochi si riaprirebberero completamente ed un successo dell'Ischia (di scena, lo ricordiamo, ad Ostuni) sarebbe oltremodo indispensabile per far dormire a tutti sogni tranquilli.

 

La classifica parla chiaro: il Grottaglie (quintultimo) dista solo 4 lunghezze; a questo punto del torneo, rimanere invischiati nel gruppone play-out con le ultime tre giornate ancora da disputare può risucchiare rapidamente verso il fondo qualunque compagine.   

Ecco perchè già da domenica prossima, 17 aprile, ci si aspetta una bella prestazione dell'Ischia Isola Verde. I tre punti sono a portata di mano: se la squadra saprà mettere in campo la stessa grinta e decisione con cui ha imposto lo stop alla capolista Arzanese, verrà sicuramente premiata con un successo. La partita di domenica scorsa (conclusasi con il risultato di 0-0) ha messo invero in risalto le qualità troppo spesso nascoste dei ragazzi di mister Mariani. Un superlativo Begotti, autentica saracinesca, ha custodito il pareggio sino al 90' (all'attivo un rigore parato e tanti interventi decisivi), mentre la squadra tutta ha dimostrato di saper pressare bene l'avversario, arresosi così nel secondo tempo.

I motivi e le possibilià per far bene ci sono, insomma. Ma il campo è sempre l'ultimo a parlare.   

Classifica Serie D girone "H" alla 31ima giornata

Arzanese 66 Gaeta 60 Pomigliano 60 Nardò 56 Casarano 55 Boville Ernica 42 Fortis Murgia 42 ISCHIA 40 Francavilla s.S. 40 Capriatese 40 St. Antonio Ab. 38 Fortis Trani 38 Battipagliese 37 Grottaglie 36 Pisticci 35 Angri 34 Francavilla F. 25 Ostuni 16 

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.