Ischia News ed Eventi - Consigli di viaggio

“Natale a Ischia, un mare di stelle” è questo il titolo del cartellone che vedrà eventi dal 7 dicembre fino al prossimo 9 gennaio tra arte, cultura, musica, gusto, festa e tradizione.
Simbolo del Natale 2017 è un’illustrazione dell’artista ischitana Monica Hernandez, una tartaruga di mare che diventa un isolotto il cui guscio trasforma il Castello Aragonese in un suggestivo presepe.

Dal 6 al 27 settembre nel comune del Fungo “Settembre a Lacco Ameno” colori, suoni, linguaggi, armonie.
La gente d’Ischia all'indomani dal terremoto cerca a tutti i costi di scegliere la vita, in particolare Lacco Ameno ha voluto reagire, organizzando un calendario di eventi intitolati “Settembre a Lacco Ameno”: un progetto che dà l'opportunità d’unirsi grazie alla musica, all'arte, alla letteratura, al teatro, al canto e di proiettarsi nel futuro, nato per dare un sostegno concreto alla ripresa delle attività turistiche del paese puntando sulla cultura.

Le isole ponziane o pontine – Ventotene e Ponza – sono isole “ napoletane” per storia e cultura. Sono state colonizzate dagli ischitani nel XVIII secolo. Il re Borbone concesse gratis la terra ai coloni ischitani – contadini e pescatori – affinchè venissero abitate. Fino al 1931 hanno fatto parte della Provincia di Napoli poi il fascismo le assegnò alla nuova provincia di Littoria poi diventata Latina. Fino al 1976 c’era un piroscafo della società sovvenzionata dallo Stato, la SPAN, per un collegamento Ponza-Ventotene-Ischia-Procida-Napoli e viceversa poi il collegamento regolare è stato soppresso così sono stati recisi i legami tra le isole flegree ( Ischia e Procida) e le ponziane.

E perplessità gemellate sorgono ad Ischia e fra gli amici di Ponza
Fra Ischia e Ponza è gemellaggio o è già aborto?
No ma il comunicato-stampa certamente, crea dei dubbi…
di Gianni Vuoso

Mare, terme, cucina e cinema. Questi i quattro elementi che hanno caratterizzato la conferenza stampa di presentazione dell'offerta turistica "Vacanze ad Ischia 2015" giunta alla sua quarta edizione. La presentazione si è svolta nell'area conferenze della Regione Campania nello stand allestito in BIT dall'Union Camere Campania al Padiglione 11 di Fiera Milano Rio.

I 10 punti fermi da tenere presente per trascorrere le vacanze in tranquillità spiegati dallo psicoterapeuta Giovani Porta

Le tanto agognate vacanze estive sono ormai alle porte, ma cosa fare perché non si trasformino in un incubo. Trascorrere assieme agli amici o al partner delle intere settimane è meraviglioso, ma mette alla prova il nostro modo rapporto con gli altri, spesso causando incomprensioni o anche litigate. “L’ambiente più difficile da affrontare è sicuramente una vacanza in barca, dove gli spazi sono ristretti e si sta sempre assieme tutto il giorno, 24 ore su 24, - spiega lo psicoterapeuta Giovanni Porta - ma anche un tour o la condivisione dello stesso appartamento può cambiare il modo di vivere i rapporti tra le persone”. Cosa fare allora perché la vacanza non segni la fine di un rapporto? “Basta un po’ di buon senso e il rispetto dell’altro – continua Giovanni Porta – Con alcuni piccoli accorgimenti e attenzioni tutti filerà liscio”. Ecco in un decalogo i consigli dello psicoterapeuta.

Altri articoli …