Ischia News ed Eventi - Teatro

Premio Ænaria, di scena sabato “Neapopuli. Errando nell’invisibile”

È ancora Napoli la protagonista di questa terza serata di teatro in scena al Polifunzionale di Ischia

Ischia. È il turno della compagnia “Imprevisti e Probabilità” che, direttamente da Formia, andrà in scena sabato 25 ottobre alle ore 21:00 presso la sala teatrale del Polifunzionale di Ischia con “Neapopuli. Errando nell’invisibile”, un testo ideato e diretto da Raffaele Furno.

Entusiasta il pubblico ischitano dopo la visione de "Il Berretto a Sonagli" , «Eduardo - ha dichiarato in regista  - non morirà mai». Un'altra serata da incorniciare per il Premio Ænaria la prima rassegna di teatro amatoriale a premi dell'isola d'Ischia. Sabato scorso, direttamente da Latina, è andato in scena con "Il berretto a sonagli" il gruppo amatoriale Luna Nova diretto da Roberto Becchimanzi. É stato proprio lui a interpretare il ruolo che fu di Eduardo De Filippo, quello di Ciampa, conquistando il pubblico ischitano che dopo il monologo finale gli ha regalato un applauso lungo pieno di entusiasmo.

Da Latina a Ischia,  i Luna Nova in scena sabato con “Il berretto a Sonagli” - Un omaggio a Eduardo De Filippo per la seconda serata del Premio Ænaria

La seconda compagnia che calcherà il palco della sala teatrale del Polifunzionale arriva da Latina. Loro sono i Luna Nova e si esibiranno sabato 18 ottobre alle ore 21:00 con “Il berretto a sonagli” due atti firmati da Luigi Pirandello. Su suggerimento dello stesso autore Eduardo De Filippo ne fece un riadattamento in dialetto napoletano e i Luna Nova andranno in scena sabato proprio con questa versione.

Applausi e forti emozioni sabato scorso per la prima serata del Premio Ænaria

ph Valentina Lucilla Di Genio

Ischia - È con il benvenuto di Enzo Boffelli presidente dell’Associazione Amici del Teatro e di Corrado Visone direttore artistico e anima del premio Ænaria che è ufficialmente iniziata, sabato scorso, la prima rassegna nazionale di teatro amatoriale dell’isola d’Ischia. «Quello che abbiamo organizzato – ha dichiarato Visone - è un sogno; fare in modo che il teatro isolano potesse aprirsi ed essere un punto di approdo per le compagnie della terraferma e un punto di confronto di noi pubblico e compagnie.

Si apre sabato 11 alle ore 21:00 il premio Ænaria con "Un giardino di aranci fatto in casa"

Ischia - Inizia ufficialmente sabato 11 ottobre il Premio Ænaria, la prima rassegna di teatro amatoriale a premi. Di scena al teatro polifunzionale di Via delle Ginestre, alle ore 21:00, gli Attoterzo con "Un giardino di aranci fatto in casa" con la regia di Gianfranco Battistini. La commedia affronta il tema attualissimo dei rapporti padri-figli con sentimento, ironia e soprattutto, grande divertimento. A rappresentarla è l’Associazione culturale Attoterzo di Perugia, una delle compagnie storiche del panorama umbro, in quanto attiva dal 1979. La vicenda parla di un famoso sceneggiatore, Herbert Tucker, divorziato ed in crisi esistenziale. Ha una compagna, Steffy, che tenta amorevolmente di spronarlo per farlo ritornare alla brillantezza di un tempo. All'improvviso arriva nella vita di Herbert come un uragano Libby, sua figlia che non vedeva da sedici anni, la quale con il pretesto di trovare da lui un aiuto per sfondare nella carriera di attrice, vuole in realtà riconquistare il suo amore. Il burrascoso incontro rivela, oltre a delusioni e rivendicazioni, uno scontro generazionale che si esprime con un linguaggio attuale, colorito e diretto.

Altri articoli...