Ischia News ed Eventi - Comune di Ischia: Da Comieco oltre 200.000 euro per incrementare la raccolta differenziata di carta e cartone

Comune di Ischia: Da Comieco oltre 200.000 euro per incrementare la raccolta differenziata di carta e cartone

Ambiente
Typography

Obiettivi dell’intesa passare al servizio mono-materiale e raddoppiare entro il 2018 le tonnellate annue di carta e cartone raccolte

 

Ischia, 29 marzo 2017 – Nel corso della conferenza stampa tenutasi oggi, Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica), il Comune di Ischia e la società Ischiambiente S.p.A. hanno siglato l’accordo con il quale si renderanno operativi importanti interventi a sostegno della raccolta differenziata di carta e cartone su tutto il territorio comunale.

L’intesa firmata prevede un co-finanziamento di oltre 200.000 euro vincolato al raggiungimento di obiettivi predefiniti. La somma è destinata all’acquisto di attrezzature volte a implementare la raccolta differenziata di carta e cartone e di tre mezzi funzionali a garantire il servizio.

“Con questo nuovo accordo Ischia punta a diventare un esempio di comune virtuoso per tutte le isole minori italiane - afferma Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco - Insieme all’Amministrazione Comunale e gestore del servizio ci siamo posti un obiettivo ambizioso: raddoppiare entro il 2018 l’intercettazione di carta e cartone sul territorio fino a 1.700 tonnellate annue, prevedendo contestualmente il passaggio alla raccolta mono-materiale. È un impegno che chiama i residenti e gli operatori economici ad adoperarsi per migliorare sia quantitativamente che qualitativamente la raccolta differenziata di carta e cartone chiamando anche i turisti a contribuire a questi obiettivi. Tenendo conto anche di questo contributo ai livelli di produzione dei rifiuti, l’obiettivo è portare l’intercettazione di carta e cartone a oltre 84 kg/abitante, con evidenti vantaggi per il territorio e in linea con realtà, come l’isola d’Elba, che già hanno riorganizzato i propri servizi.”

“La tutela dell’ambiente è una priorità inderogabile per un territorio ad alta vocazione turistica, che punti sull’ecosostenibilità e sulla bellezza dei suoi paesaggi. – sottolinea il sindaco di Ischia, Giosi Ferrandino – E’ anche per questo che l’amministrazione comunale di Ischia, che negli ultimi anni ha messo a punto una efficace raccolta dei rifiuti “porta a porta”, eliminando gli antiestetici cassonetti che minacciavano gli angoli più suggestivi del territorio, punta con sempre maggiore convinzione all’implementazione della raccolta differenziata. In questa ottica va letto l’importante accordo appena sottoscritto con Comieco, attraverso il quale contiamo di dare un nuovo impulso alla raccolta differenziata di carta e cartone a Ischia. Ci candidiamo così a esercitare un ruolo, anche simbolico, di realtà leader nel rispetto dell’ambiente e degli ecosistemi: questa, del resto, è per antonomasia l'Isola Verde”.

“La collaborazione sviluppata con Comieco – ha spiegato poi il presidente di IschiAmbiente, Vincenzo Capuano - ha dato la possibilità alla nostra società di elaborare un piano operativo per il servizio di raccolta differenziata della carta e cartone, dando vita così a una più articolata ed incisiva modalità di raccolta della frazione a base cellulosica, con significative ricadute in ordine alle attrezzature e veicoli da acquisirsi e da destinarsi al potenziamento di tali attività di raccolta. Una nuova sfida vedrà impegnate tutte le maestranze aziendali e tutte le utenze servite, impegnate a condividere un nuovo e diverso modello organizzativo e culturale: attraverso il contributo positivo e costruttivo di tutti gli attori della filiera raggiungeremo gli obiettivi previsti nel piano”.

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.