Ischia News ed Eventi - Ciao Susana

Ciao Susana

Editoriale
Typography

E’ una grande storia d’amore: un amore sbocciato a prima vista più di 60 anni fa’ a Buenos Aires. Lui, inglese, musicista e compositore già affermato. Lei, argentina di ottima famiglia, laureata in Economia e Lingua inglese, con un lavoro a tempo pieno al British Council. Ed è proprio qui, a Buenos Aires, che Susana incontra il suo futuro marito William Walton. “Malandrina” fu una conferenza Internazionale della Società per Autori, da lei organizzata, alla quale partecipavano numerosi musicisti e compositori, dove William le propose subito di sposarlo.

Si sposarono in un mese, era il 1947, e fino alla morte di William, nel 1983, vissero la maggior parte di quei 35 anni, fianco a fianco, sull’isola d’Ischia, a la “Mortella”. Una meravigliosa villa circondata da un lussureggiante giardino, famoso per la varietà delle sue piante, che Susana aveva creato proprio per il marito William. La villa, disposta ad anfiteatro sul mare di Forio, domina con il suo giardino incantato un piccolo laghetto, immerso nel verde e popolato di piante acquatiche. Sono presenti numerosissime specie di piante, appartenenti alla flora tipica mediterranea e a quella tropicale, godendo Ischia di un clima temperato che favorisce la coltura e la crescita di moltissime varietà arboree.

Dopo la morte del marito, Lady Susana Walton impegna gran parte del suo tempo a promuovere le opere del marito, interpretando, come voce recitante, “Façade” in tutto il mondo. Crea le due Fondazioni, intitolate a William Walton, quella britannica, fondata nel 1985, e quella italiana, riconosciuta nel 1989, che si propongono di aiutare, nella formazione, i giovani musicisti, italiani e inglesi, con corsi annuali che si svolgono sullo sfondo del magnifico scenario della “Mortella”.

La Fondazione Walton è sotto l’alto patronato del Principe di Galles. E fu proprio il Principe Carlo ad intervenire, personalmente, ad Ischia, alla giornata di chiusura del corso del 1991, intrattenendosi con gran interesse nei viali della villa con Lady Walton.

Poi dal 1992, con l’apertura al pubblico del suo meraviglioso giardino, a cui per oltre 50 anni ha dedicato il suo entusiasmo, la sua passione e la sua competenza botanica, Lady Susana ha coronato un altro sogno quello di poter diffondere tra i numerosi visitatori l’amore per la natura e per il giardinaggio.

Abbiamo quindi voluto dedicare questo numero del nostro magazine ad una grande ischitana per amore, a Lady Susana Walton, che il primo giorno di primavera di quest’anno ha raggiunto in cielo il suo amato William, lasciandoci come eredità, indelebile, il suo amore per la natura e per la nostra Ischia.

Leggi il Magazine Ischia News ed Eventi online.

Sar_susanaWilliam_Walton_Susana

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.