Ischia News ed Eventi - Al Madre la grande estate dell’arte contemporanea

Al Madre la grande estate dell’arte contemporanea

Arte
Typography

Tre gli appuntamenti per il fine settimana del 7 e 8 luglio a cura dei Servizi Educativi del Madre

Sabato 7 luglio, ore 10.30. Percorsi del Contemporaneo: “Tessera dopo tessera: il mosaico contemporaneo”. Un itinerario guidato che, dalle Stazioni Metro Art Toledo e Dante al museo Madre, nell’ambito del ciclo di visite urbane Percorsi del Contemporaneo, articolerà una riflessione sul mosaico nell'arte contemporanea, grazie allacollaborazione dei Servizi educativi Metro Art dell’Azienda Napoletana Mobilità.

Si partirà alle ore 10.30 dalla Stazione Metro Art di Toledo, per approfondire la conoscenza dei due grandi mosaici site-specific di William Kentridge, realizzati a mano secondo la tecnica tradizionale e dedicati alla storia di Napoli e delle sue metropolitane: Ferrovia Centrale per la città di Napoli, 1906 (Naples Procession), con la spettacolare processione di sagome scure guidate dal patrono della città, San Gennaro, e Bonifica dei quartieri bassi di Napoli in relazione alla ferrovia metropolitana, 1884, che rievoca il visionario progetto ottocentesco di Lamont Young. L'itinerario proseguirà attraverso la Stazione Dante, con l’Universo senza bombe, regno dei fiori. 7 angeli rossi di Nicola De Maria, un lungo mosaico ambientale in cui, sull’azzurro del fondo, danzano sette "angeli" e una coloratissima moltitudine di piccole forme geometriche.

L’appuntamento si concluderà al Madre, con la visita all'installazione site-specific Passaggio della Vittoria, realizzata da Paul Thorel per i cortili di Palazzo Donnaregina ed ispirata al mosaico bianco che ricopre la volta della Galleria della Vittoria, il tunnel carraio che collega la città di Napoli da est ad ovest e viceversa. L'opera è entrata a far parte della collezione permanente del museo nell'ambito del progetto Per_formare una collezione. Per un archivio dell’arte in Campania, volto ad esplorare le relazioni fra il museo e il suo territorio attraverso le molteplici connessioni fra arte, design, architettura e urbanistica.

Prenotazione obbligatoria

Partecipazione gratuita fino a esaurimento posti disponibili

Ingresso ridotto al Madre | Per l’accesso alla metro linea 1 i partecipanti dovranno essere muniti di titolo di viaggio

Partenza ore 10.30 dalla Stazione Metro Art Toledo - piano atrio

Sabato 7 luglio, alle ore 17.00: “Il riflesso di sé nell’arte. Dal ritratto al selfie, dalla rappresentazione umana all’autocelebrazione attraverso l’arte antica e quella contemporanea”.

Il percorso invita a scoprire le innumerevoli forme con cui nell’arte, si manifesta: il bisogno di comunicare sé stessi mediante immagini figurative o supporti visivi. A partire dalla mostra Pompei@Madre: Le collezioni, in cui i reperti pompeiani dialogano con la collezione site-specific del museo, fino ad arrivare alla Danae di Tiziano e alla retrospettiva 360° di John Armleder, un viaggio che ripercorre tutte le possibilità espressive della figura umana attrverso l’arte. Alla fine della visita, che ripercorrerà tutti i più recenti interventi espositivi che hanno interessato le diverse sezioni del museo, i visitatori saranno invitati a scegliere, tra le sale visitate, la preferita, per “catturare” in loco il proprio selfie perfetto. I selfie inviati col tag #madreselfie, parteciperanno al concorso per vincere due biglietti d’ingresso al museo, che verranno assegnati, con la pubblicazione dello scatto più originale, dalla giuria composta dallo Staff Social del museo Madre.

Domenica 8 luglio, alle ore 11.00: Tour alla mostra 360°, la prima retrospettiva dedicata all’artista svizzero John Armleder. Un focus incentrato su John Armleder (Ginevra, 1948) e sulla sua produzione dagli anni Sessanta a oggi, nel dialogo tra capolavori dell'arte universale e oggetti d'uso comune, su un'estetica del quotidiano che trasforma, capovolgendola, la stessa idea del bello ideale e restituisce dignità e autonomia a materiali poveri, superfici colorate, luci e frammenti.

INFO E PRENOTAZIONI: +39 081 197 37 254

Museo-Madre-Arte-contemporanea-3
Museo-Madre-Arte-contemporanea-2
Museo-Madre-Arte-contemporanea-1

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.