Ischia News ed Eventi - Società

Sarà celebrata sabato prossimo 25 maggio alle ore 19.30 presso la Chiesa Parrocchiale di S.Leonardo in Panza la S.Messa di suffragio per don Vincenzo Avallone, che un Mese  fa tornava alla Casa del Padre; un mese in cui tanti ricordi sono affiorati nella mente di chi ha avuto la gioia di conoscerlo, un mese in cui più che mai si è avvertita l’assenza di una così grande figura.

Il simbolo della nostra comunità, un’isola nell’isola, venticinque secoli di storia in un’affascinante passeggiata tra chiese, conventi, prigioni, giardini e belvedere sospesi tra cielo e mare in un’atmosfera fuori dal tempo.

I vincitori della 40/ma edizione del Premio Ischia sono Carlo Verdelli, direttore di “Repubblica”, giornalista dell’anno, Fabio Tamburini, direttore “Sole 24 ore” per l’economia e Radio Radicale per l’impegno sociale.

Serena Cauzzi e Beatrice Maria Beretti con Le netturbine della plastica, Maria Francesca Moro e Alessandro Mariani con Vivere senza Plastica e Alberto De Pasquale, Simone Fontana e Rita Parrella con Oltre il riciclo,sono i giovani studenti finalisti che hanno superato la selezione per aggiudicarsi il Premio Giornalismo Ambientale d’Impatto.

Prenderà il nome del famoso cantautore Ugo Calise la piazzetta che congiunge Via Champault e la Spiaggia dei Pescatori. Sabato 11 Maggio alle ore 18.00 l’appuntamento rivolto alla cittadinanza per la cerimonia di intitolazione e la celebrazione del “Premio Ugo Calise”.

Il “ verbale” sottoscritto dal Sindaco di Casamicciola, Giovan Battista Castagna, il Soprintendente del Pio Monte della Misericordia, Alessandro Pasca di Magliano, il prof. Arch. Massimo Pica Ciamarra, l’ arch. Massimo Naviglio, il Presidente del Consiglio Comunale di Casamicciola, Vincenzo D’ Ambrosio, il Consigliere Comunale, avv. Nunzia Piro ed il Responsabile dell’ Ufficio Tecnico, Ing. Michele Maria Baldino, dell’ incontro del 26 marzo 2019 alle ore 11 presso l’ Hotel Terme Cristallo Palace per “ visionare il progetto predisposto dal Pio Monte per il restauro del complesso monumentale a valle da destinarsi a struttura termale”, come è affermato e definito tra le “ parti”, e che viene pubblicato con questa nota su IL CONTINENTE, si presta ad alcune considerazioni giuridiche di legittimità, di rispetto politico per le Istituzioni della Repubblica ed infine di concreta fattibilità economica e finanziaria.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.