Ischia News ed Eventi - Poesie e racconti

Nel panorama di offerte artistiche l’isola d’Ischia emerge con tantissimi esponenti di spicco. L’Associazione Culturale Radici è sempre sensibile alla diffusione della Poesia, avendo collaborato con l’Associazione Giochi di Natale che da quattordici anni edita il concorso di Poesia “Ischia l’isola verde”.

Nell’ambito del calendario delle manifestazioni “Vivi Casamicciola” promosse dal Comune di Casamicciola Terme, l’Associazione Pro Casamicciola Terme promuove un incontro con gli autori di libri sull’isola d’Ischia all’insegna di “Ischialibri”, che si terrà lunedì 28 dicembre dalle ore 15 alle ore 21 presso il Capricho in Piazza Marina a Casamicciola Terme.

Sabato 19 dicembre 2015, con inizio alle ore 19:00 presso la Sede del Centro di Ricerche Storiche d’Ambra (Forio d’Ischia, Via San Vito n.60), incontro con i poeti ischitani (di valenza nazionale) Pasquale Balestriere e Nunziata Migliaccio Lavista.

"Tutto quello che fu resta presente. Ricordando Giovanni Verde" è il titolo del volume che sarà presentato sabato 21 novembre, alle ore 17.00, nella sala del Museo Civico del Torrione a Forio.
A quasi 60 anni dalla sua morte, un libro dedicato a Giovanni Verde, poeta e scrittore foriano. Non un saggio critico bensì una raccolta di articoli, testimonianze e ricordi accompagnati da alcuni brani di prosa e di poesia e da vecchie immagini tratte dall’archivio fotografico di famiglia. Un modo semplice e affettuoso per raccontare l’uomo e la sua opera.

Domani, lunedì 5 ottobre, alle ore 21 presso l’Osservatorio Geofisico 1885 sulla collina della Gran Sentinella di Casamicciola Terme l’Associazione Ragazze Baranesi anni Sessanta concluderà gli appuntamenti della quarta edizione 2015 di “Settembre all’Osservatorio” presentando “Barano si racconta…”, un originale e vivo resoconto delle attività svolte dal sodalizio per il recupero e la valorizzazione di pagine di storia legate alla propria terra.

“Continuate a stare insieme, ad essere Amici ed io sarò sempre con voi”. Aveva lasciato un appunto avvertendo la fine al caro amico Geppino Cuomo con il quale stava curando l’ultima edizione del suo libro di memorie scritto alla sua maniera, unica ed irripetibile tra il serio ed il faceto, Giovanni Lauro “Sparaspilli”. Così è stato.

Altri articoli...

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito e accettando le condizioni della presente informativa, si acconsente all'utilizzo dei cookie in conformità ai termini e alle condizioni dell’informativa stessa.